Condividi:

Tra gli stili di arredamento di sicuro uno tra i più conosciuti è quello Shabby Chic.

Una tendenza che rappresenta ambienti caratterizzati dall’utilizzo dei vecchi oggetti. Infatti la parola shabby significa letteralmente invecchiato e usurato.

Mobili ricchi di intarsi e molto lavorati, trasformati nello stile shabby attraverso il colore bianco o le tinte chiare pastello, utilizzo di tessuti come il lino e il cotone abbinati ai merletti sono gli elementi che lo caratterizzano. Per questo la tenda è uno degli elementi irrinunciabili all’interno di un ambiente in questo stile.

Come scegliere le tende per camera da letto Shabby?

Ne abbiamo selezionate alcune per voi, vediamole insieme.

Caratteristiche per una tenda in stile shabby: fantasie e atmosfere

Quando si tratta di scegliere la tenda per la nostra camera da letto dobbiamo ricordarci che l’ ambiente che stiamo arredando ospiterà il momento in cui ci togliamo di dosso la frenesia e lo stress di una giornata impegnata, quello in cui ci coricheremo nel nostro letto a leggere un bel libro o guardare un film prima di addormentarci. Quindi la parola d’ ordine sarà: relax e tranquillità.

Le tinte neutre shabby rappresentano bene questa idea di serenità, ma non solo: uno dei tratti distintivi di questo stile è il suo carattere romantico, che si adatta benissimo ad una camera da letto per un’intima atmosfera.

Il motivo floreale è uno dei pattern distintivi di questo lato romantico Shabby Chic, che può essere  caratterizzato da tratti delicati pastello come la tenda in cotone con fiori verde pastello oppure da motivi di colore più marcati e decisi come la tenda a doppio velo floreale a fiori rossi.

Talvolta il pattern floreale lascia il posto ad un più delicato motivo foliage dai colori tenui su sfondi naturali, come la tenda trasparente lavorata a maglia color crema con motivo a foglie.

Caratteristiche per una tenda stile shabby: colori

Oltre all’ aspetto più romantico dello stile Shabby bisogna tener presente l’intramontabile caratteristica delle tende a tinta unita: si adattano ad ogni tipo di ambiente. Nelle loro sfumature polverose e pastello come l’azzurro polvere, il rosa cipria, il verde salvia o il giallo e neutre come l’ecru, il beige e il tortora, sono perfette per la nostra camera da letto.

Le tende a tinta unita, trasparenti, coprenti o doppie, sono caratterizzate da lunghezze maxi e possono essere arricchite con passamanerie in stile Shabby o fermatende decorati.

Ne sono un esempio le tende in cotone beige o rosa cipria che si adattano all’ambiente in base ai colori scelti per le pareti, gli arredi e gli elementi di decoro.

Per concludere.. non solo stile ma anche praticità

L’utilizzo dei tessuti come il lino e il cotone lasciati naturali e talvolta caratterizzati da motivi floreali sono la caratteristica essenziale di un ambiente in stile Shabby Chic, come la camera da letto.

Abbiamo parlato di colori e fantasie che creano atmosfere, ma spesso dobbiamo ricorrere a delle scelte più pratiche per ambienti che hanno necessità particolari di spazio: in questi casi bisogna orientarsi su una tipologia di tenda a vetro. Ne sono un esempio la tenda bianca e grigia o beige che si adattano ad ogni tipo di finestra, semplici da montare.

Ricordiamoci quindi che la scelta delle tende per la camera da letto Shabby è importante: deve richiamare certe caratteristiche e deve adattarsi all’ ambiente.

A voi quale piace di più?

Helen Cori – Associazione Nazionale Home Personal Shopper

Condividi:
ManoMano
Autore

Rispondi