Tag

eliminare la muffa

Browsing

Sono apparse delle macchie di umidità in casa e non sai come rimuoverle? L’umidità ha provocato la comparsa di muffe e cattivi odori? Con questa guida pratica ti aiuteremo a porre fine a questo problema, andando ad agire alla radice, in modo che non si verifichi più. Le stagioni umide come l’autunno e l’inverno causano o, spesso, aggravano i problemi di umidità in casa. La muffa può essere causa di allergie, problemi respiratori come asma, irritazioni, ecc., in quanto le spore si diffondono attraverso l’aria e vengono inalate senza accorgersene. Inoltre, l’umidità può danneggiare pareti e muri, arrivando a interessare le parti strutturali della casa, comportando di conseguenza un pericolo. Per questi motivi, oltre all’aspetto sgradevole, umidità e muffa sono un problema che deve essere eliminato per continuare a garantire un ambiente sano e sicuro alla tua famiglia. Tipi di umidità In una casa è possibile trovare tre tipi di…

A nessuno piace la muffa, però capita ed è capitato a tutti, purtroppo non è affatto infrequente, dato che la muffa che vediamo crescere sulle pareti del bagno si alimenta dei resti di sapone che rimangono dopo la doccia. Uno dei nostri obiettivi è farti sentire a tuo agio in casa e abbiamo pensato oggi di darti alcuni consigli per eliminare rapidamente la muffa dal bagno, utili in caso noti alcune zone scure in bagno, e altri consigli per evitarne la formazione. Come evitare che si formi la muffa? Installa un aspiratore in bagno, accendilo mentre fai la doccia e lascialo in funzione un’altra mezz’ora dopo aver finito.Se non disponi di aspiratore, dopo la doccia asciuga con uno straccio o un asciugamano le superfici umide (pareti, specchio, soffitto…)Sigilla le fessure e le eventuali crepe nelle mattonelle per evitare infiltrazioni d’acqua.Apri porte e finestre del bagno dopo la doccia, in modo…