Tag

consigli

Browsing

Trovare problemi a casa ad aspettarci al rientro delle vacanze è più facile di quanto non si pensi. Mobili deteriorati, piante sofferenti, cattivi odori o mancanza di spazio, per porre rimedio a queste situazioni eccoci pronti a condividere trucchi per prendere in mano la situazione e ripartire con il giusto spirito. Cattivi odori provenienti da tubi e umidità Può capitare di riaprire la porta dopo aver passato vari giorni fuori casa e sentire alcuni cattivi odori provenire principalmente dal bagno e dalla cucina. Il ristagno dell’acqua nel WC, la doccia o il lavello durante la vostra assenza, insieme al caldo, provocano questi cattivi odori, che provengono da tubi e sifoni. Per eliminarli in molti casi può essere sufficiente aprire il rubinetto e rimettere l’acqua in circolo. In alcune occasioni potrà essere invece necessario utilizzare prodotti di pulizia specifici per tubature, o rimedi casalinghi come il bicarbonato con acqua calda e…

Agosto è il mese giusto per godersi tutto lo sforzo che abbiamo fatto nel nostro orto e nel nostro giardino. Le verdure sono al massimo della produzione e i fiori si riempiono di colore per un mese che per molti è sinonimo di vacanze. Ma le piante non vanno in vacanza e c’è ancora molto lavoro da fare. Produzione di fiori e frutti Alcune piante smettono di fiorire o di fruttificare nel mese di agosto a causa delle temperature è molto alte. Chi ha un orto avrà già notato questo cambiamento nel mese di luglio: pomodori e peperoni hanno cominciato a perdere molti fiori, anche se continuano a crescere i frutti che avevano iniziato a crescere in precedenza. Non è nulla di grave, è normale. Non appena le temperature scenderanno un po’, la situazione si stabilizzerà di nuovo e potrai continuare a goderti i nuovi raccolti. Non dimenticare di continuare…

Scopri questi 7 consigli per la spiaggia per rendere le tue vacanze veramente perfette! Il tempo delle ferie è arrivato! È arrivato finalmente il momento di lasciare i pensieri a casa e rilassarsi in riva al mare. 1. Realizzare un ombrellone fai da te Con il sole non si scherza! Quando si va in spiaggia è importante avere un punto d’ombra per ripararsi durante le ore più calde. Se non avete a disposizione un ombrellone, utilizzate un telo per costruire il vostro “rifugio”. 2. Nascondere soldi, cellulare e chiavi Se siete da soli in spiaggia ma volete andare a farvi un bagno con tranquillità, ricordatevi di nascondere gli oggetti di valore in posti inaspettati (ad esempio dentro il tubetto vuoto della crema solare). 3. Creare un angolo senza sabbia La spiaggia è uno dei posti più rilassanti, ma la sabbia spesso può essere fastidiosa. Grazie a uno dei 7 consigli…

Vorresti utilizzare un prodotto naturale per eliminare le macchie e il calcare, smacchiare, detergere e deodorare? Ecco come pulire la casa con il limone! Il limone, oltre ad essere un agrume dalle molteplici proprietà molto utilizzato in cucina, può diventare uno degli ingredienti principali per la pulizia della casa. Grazie alle sue proprietà detergenti e antibatteriche e alla sua acidità, il limone è un ottimo surrogato di detersivi e disinfettanti chimici. Ecco cinque modi per pulire la casa con il limone: 1 – Eliminare le macchie nel microonde Metti una ciotola d’acqua con il succo di un limone nel microonde, attiva il microonde alla massima potenza per tre minuti per far bollire l’acqua. Non aprire lo sportello del microonde per almeno 5 minuti, in modo da permettere al vapore dell’acqua e limone di sciogliere il grasso e lo sporco all’interno del forno. Infine passa uno straccio per rimuovere lo sporco…