Condividi:

Il Feng Shui è un’antica arte cinese che fonde perfettamente filosofia ed architettura. Il Feng Shui non propone un vero e proprio stile di arredamento, ma un insieme di regole da seguire per ricreare all’interno della casa armonia, pace e bellezza.

Vogliamo suggerirvi qualche piccolo consiglio per arredare la vostra casa seguendo questa antica arte. Vi accorgerete che basta davvero poco per migliorare l’energia positiva nella vostra casa!
L’estate è la stagione in cui molte persone decidono di ridipingere le pareti della propria casa.
Il consiglio più importante è quello di non utilizzare colori troppo vivaci: è meglio infatti creare spazi rilassanti e lineari. Inoltre la scelta del colore non deve essere casuale: ogni colore ha caratteristiche proprie:
  • Giallo: trasmette energia
  • Rosso, Arancione, Marrone: creano una sensazione di ospitalità
  • Bianco: stimola la creatività
  • Verde: favorisce il relax
  • Rosa: favorisce un buon sonno
Feng Shui
Bisogna poi fare attenzione all’accostamento dei colori di pareti, pavimento e soffitto. In generale la regola è la seguente: il pavimento dovrebbe essere più scuro rispetto alle pareti che, a loro volta, dovrebbero essere più scure del soffitto, pertanto:
I pavimenti devono essere di un materiale o di un colore che corrisponde all’elemento Terra. Colori marrone ed elementi in ceramica. Anche l’utilizzo del parquet in legno è molto consigliato. Meglio evitare in generale i pavimenti bianchi, di qualsiasi materiale essi siano.
I soffitti, poiché sono associati all’energia del cielo e alla luce, devono essere sempremolto chiari.
Sulle pareti bisogna utilizzare delle tonalità pastello, delicate e rilassanti (soprattutto per la camera da letto).
Si possono utilizzare sulle pareti colori più vivaci solo se è un bambino al di sotto dei sette anni a chiedercelo. Questo perché i bambini, essendo più intuitivi e dinamici degli adulti, hanno bisogno di molta energia che traspiri anche all’interno delle mura domestiche.
Buon Feng Shui a tutti
Condividi:
ManoMano
Autore

Scrivi un commento