Condividi:

Non c’è niente di meglio che poter disporre di uno spazio all’esterno in cui organizzare un barbecue in giardino! Il barbecue infatti è tra gli appuntamenti immancabili con gli amici per godersi una buona cena durante le notti estive. Non sono necessari grandi spazi, è sufficiente un’area esterna con accesso dalla cucina o dal salotto, un bel gazebo in cui trascorrere momenti indimenticabili gustando un aperitivo o, meglio ancora, un barbecue

Ora che l’estate è arrivata, ecco alcuni consigli per organizzare un barbecue in giardino: crea la zona perfetta per chiacchiere e riunioni con gli amici!

Creare una zona d’ombra in giardino

Con un pergolato o con un ombrellone ampio, che copra almeno la superficie del tavolo. Non è necessario avere una struttura in muratura, meglio anzi queste opzioni mobili che potremo muovere e spostare a seconda dell’ora e dell’incidenza del sole nel nostro giardino.

Un tavolo grande e comodo per il barbecue in giardino

Esistono numerose possibilità per la creazione del nostro spazio all’esterno e nella scelta dei mobili. Consigliamo sempre un set da esterno per almeno sei commensali, se possibile, meglio le poltrone con cuscini rispetto alle sedie. I tappeti per esterni sono un dettaglio extra, decorativo e utile allo stesso tempo.

L’importanza dell’illuminazione

C’è differenza tra illuminare e creare atmosfera. Indipendentemente dal bisogno di una luce principale, faro o applique, ci sono molte opzioni per creare un ambiente magico. Faretti con luce indiretta negli angoli strategici del giardino, una o varie lampade appese dall’ombrellone, fino a ghirlande e catene luminose posizionate su alberi e pareti, saranno opzioni perfette per creare un’atmosfera accogliente.

La vegetazione, imprescindibile

Anche se non hai un prato a disposizione, è sempre possibile aggiungere vasi e fioriere, oltre a piantare una selezione di arbusti di diverse altezze. Non dimentichiamo che il verde, oltre dare vita, aiuta a rinfrescare l’ambiente.

L’importanza dei dettagli per organizzare un barbecue in giardino

Una volta sistemato quanto sopra, arriva il momento di dare spazio alla creatività per assemblare il tavolo e creare uno spazio tranquillo, in cui passare il tempo piacevolmente. Lanterne e candele, cuscini e coperte estive per gli invitati sono dettagli utili ed essenziali. 

Il barbecue

Nella nostra zona all’aperto il barbecue diventa la zona centrale, in cui chiacchierare in piedi con gli amici mentre la carne cuoce. Un angolo in posizione strategica potrebbe risultare l’area perfetta in cui costruire un mini barbecue in muratura con piano cottura. In caso contrario, ci sono comunque tantissimi modelli di barbecue portatili, belli esteticamente e facili da trasportare, da spostare e riporre secondo la necessità del momento. 

Con tutti questi suggerimenti non resta che mettersi all’opera per organizzare un barbecue in giardino: sistemati tutti gli accessori siamo pronti per invitare gli amici e dare il via alle cene estive all’aperto.

Se ti è piaciuto questo articolo ti invitiamo a leggere Consigli imperdibili per rendere stiloso un divano e Come realizzare un barbecue fai da te.

Condividi:

Rispondi