Condividi:

Per creare un ambiente speciale (e perché no, salvaguardare il nostro pianeta) la luce elettrica può essere sostituita dal delicato bagliore delle candele, che rendono più intimo ed esclusivo l’ambiente. Per riuscire al meglio a creare un clima dolce e sofisticato è importante sapere come decorare casa con le candele.

Unico dettaglio da tenere sempre a mente è l’aroma. Infatti, oltre alle classiche candele bianche senza odore si può scegliere di acquistarne di aromatizzate, magari alla cannella o alla mela verde, accendendo il nostro ambiente preferito anche grazie alla forza del profumo.

Perché l’effetto sia garantito però, è essenziale saperle collocare a dovere: ecco cinque idee a cui ispirarsi per aggiungere stile e calore decorando la casa con le candele!

Decorare casa con le candele: impreziosire un angolo

Le candele sono l’elemento giusto per rendere qualsiasi angolo della vostra casa più elegante e curato. Oltre alla candela in sé, giocate anche con candelabri e portacandele.

Da quelli classici e vintage, recuperati magari nella soffitta della nonna oppure a quelli più essenziali e di tendenza, la scelta è vastissima.

Optate per quello che più si addice al vostro ambiente ma soprattutto alla vostra personalità (che di sicuro sarà rispecchiata fedelmente nell’home decor), e poi poneteli negli angoli un po’ trascurati della vostra casa e vedrete come riusciranno a stupirvi.

Utilizzate delle lanterne

Se avete in programma una serata di coppia e il mood scelto è super romantico potete decidere di mettere le candele all’interno di lanterne di forme e misure diverse.

Potrete così sistemarle un po’ ovunque per casa, sia su bassi tavolini che sulle mensole o addirittura direttamente sul pavimento.

Il risultato sarà sicuramente molto suggestivo e coinvolgente e non dovrete preoccuparvi di eventuali rischi (incendi o muro leggermente annerito) godendovi il momento con il vostro partner, senza spiacevoli intoppi.

Sui tavolini in bella vista

Le candele sono innanzitutto accessori glam.

Anche se non amate accenderle, non lasciatevi sfuggire il decor delizioso che una candela anche con  stoppino intonso sa sprigionare tutto attorno.

Sceglietela nei colori che più si abbinano al vostro ambiente e appoggiatela su uno dei tanti tavolini sparsi in tutto il living.

L’intera stanza vi ringrazierà!

Decorare casa con le candele galleggianti

Un’ottima soluzione per decorare casa sono le candele galleggianti, permettono di sorprendere i vostri ospiti con una soluzione giovane e brillante.

Infatti, riempendo una boulle di vetro con poca acqua, si può decidere di affidare ad alcune candele galleggianti l’effetto luminoso desiderato.

Cromie pastello

Le candele non devono per forza essere must have di arredi importanti e lussuosi, anzi: un design più leggero e disimpegnato è quello che meglio valorizza ogni angolo della casa.

Affinché le candele si abbinino a uno stile più essenziale e giovane, sceglietele nelle nuance pastello.

Rosa cipria, azzurro polvere e verde salvia sono tra i colori consigliabili per rendere più leggero l’arredamento.

Divertitevi pure tra queste nuance dal retrogusto bonton e perché no anche un po’  bonbon!

Condividi:
ManoMano
Autore

Rispondi