Condividi:

Vuoi delimitare il perimetro di un orto o di un’area giochi per bambini senza però sacrificare l’estetica del giardino?
Costruire una staccionata è la soluzione!
In questo articolo ti mostreremo passo dopo passo come costruire una staccionata con bancali in legno.
Facile, economica e funzionale!

Materiale per costruire una staccionata con bancali

Costruire una staccionata

Per realizzare la tua staccionata con bancali in legno, ti occorreranno:

e i seguenti attrezzi:

Come realizzare una staccionata con bancali?

Per costruire questa recinzione utilizziamo il legno dei pallet. Idea perfetta: potrai recuperare i pallet gratuitamente nelle aree parcheggio delle zone commerciali o nei pressi dei cantieri, e smontarli per ottenere il legno.

Trucchetto per risparmiare tempo
 In questo caso noi abbiamo preso i pallet da 120 cm di lunghezza. Per risparmiare tempo e poiché la nostra staccionata dovrebbe essere alta 100 cm, abbiamo tagliato le doghe alle estremità e svitato soltanto l’asse centrale.

Fase 1: tagliare il legno dei pallet della misura giusta

Découpe du bois de palette pour la fabrication d'une palissade en bois de palette

Taglia le doghe fino a ottenere dodici assi in legno della stessa altezza, quella desiderata per la tua staccionata. Prendi il cavalletto e taglia due assi grandi che corrisponderanno alla larghezza della staccionata.

Nel nostro caso, abbiamo tagliato i lati del cavalletto per ottenere due assi da 173 cm e le doghe di diversi bancali per ottenere 12 assi da 100 cm di altezza e 7,5 cm di larghezza.

Fase 2: tagliare a punta le barre della staccionata

Construire une cloture de jardin à barreau pointu : explications DIY

Questa fase è facoltativa, dal momento che puoi lasciare le doghe anche dritte, ma il taglio a punta renderà esteticamente più gradevole la tua staccionata con bancali.
Posizionati al centro di ogni asse e con l’aiuto di una riga disegna un triangolo. Con l’aiuto del seghetto alternativo, taglia l’asse seguendo il tratto della matita. Leviga infine con la carta abrasiva.

Trucchetto: hai una sega troncatrice? Usala per tagliare gli assi più rapidamente e facilmente. 

Fase 3: calcolare la distanza necessaria fra una barra e l’altra della staccionata

Comment calculer l'espacement entre les barreaux : la formule

Misura la lunghezza della staccionata, rappresentata dagli assi lunghi, e la larghezza di ciascun elemento.
Nel nostro caso abbiamo una staccionata da 173 cm con 15 cm di margine a ogni lato per agganciarla al palo di legno, quindi in tutto 30 cm. Le barre sono in tutto 12.

Per avere una distanza uniforme tra una barra e l’altra della staccionata, ecco il calcolo da effettuare.

LUNGHEZZA A – 2 MARGINI – N LARGHEZZA B / N – 1

nel nostro caso diventa
173 – 2×15 – 12×7,5 / 12-1 = 53/11 = 4,8 cm

Riporta i due margini, qui da 15 cm per ogni lato, sui due assi più grandi.
Poi, individua la posizione di ogni barra calcolando la distanza a partire dal margine appena misurato.

Fase 4: avvitare la barra in alto

Barrière de jardin en palette : Do it yourself

Posiziona in orizzontale uno degli assi più lunghi, poi disponi sopra le barre verticali alla distanza calcolata. Lascia un margine di 20 cm compreso fra la punta in alto e la barra verticale. Fissa tutte le barre con due viti posizionate in diagonale per assicurare una buona tenuta.

Verifica che le barre e l’asse grande formino un angolo dritto e che gli elementi verticali siano paralleli.

Fase 5: fissare la barra in basso

Cloture de jardin en bois de palette : notre tutoriel DIY

Segui la stessa procedura nell’altra estremità, lasciando un margine fra la parte bassa della staccionata e l’asse verticale.
Ed ecco che hai completato la prima recinzione in legno! Ora non dovrai far altro che terminare le seguenti barre e assemblarla in giardino con l’aiuto dei pali per recinzione.

Trucchetto: a seconda dei pallet che hai trovato, il legno potrebbe non essere stato trattato all’esterno. In questo caso, valuta se passare uno strato di vernice o di pittura per prolungare la loro durata.

Condividi:
ManoMano
Autore

Rispondi