Condividi:

Agosto è il mese giusto per godersi tutto lo sforzo che abbiamo fatto nel nostro orto e nel nostro giardino. Le verdure sono al massimo della produzione e i fiori si riempiono di colore per un mese che per molti è sinonimo di vacanze.

Ma le piante non vanno in vacanza e c’è ancora molto lavoro da fare.

Produzione di fiori e frutti

Alcune piante smettono di fiorire o di fruttificare nel mese di agosto a causa delle temperature è molto alte.
Chi ha un orto avrà già notato questo cambiamento nel mese di luglio: pomodori e peperoni hanno cominciato a perdere molti fiori, anche se continuano a crescere i frutti che avevano iniziato a crescere in precedenza.
Non è nulla di grave, è normale. Non appena le temperature scenderanno un po’, la situazione si stabilizzerà di nuovo e potrai continuare a goderti i nuovi raccolti.

Non dimenticare di continuare a concimare le tue piante con regolarità. La seconda metà di questo mese potrà essere un po’ piovosa e le sostanze nutritive nei nostri vasi potrebbero essere perse attraverso i fori di drenaggio dei vasi.
Se noti che il volume del substrato è diminuito forse è giunto il momento di aggiungerne un po’!
È raccomandabile farlo di tanto in tanto, le tue piante apprezzeranno sicuramente!

Agosto è un buon momento per applicare dei concimi a quelle piante che hanno cambiato il colore delle loro foglie da un verde intenso ad un verde molto più chiaro. Potresti aver notato questo cambiamento ad esempio nelle ortensie: le foglie diventano chiare, passando dal loro solito verde scuro a uno molto più leggero, tendendo al giallo, in cui le nervature risaltano molto di più.

cosa piantare ad agosto
Non far bruciare le tue piante!

Un eccesso di sole diretto può essere dannoso per alcune piante, ma puoi trovare una soluzione semplice installando una rete ombreggiante, che potrà servire anche per goderti l’aria aperta al tramonto o nei prossimi mesi.

Puoi trovare queste coperture  di tutte le dimensioni e sono disponibili al metro o pre-tagliate. Se fino a qualche tempo fa erano disponibili solo nero, verde e bianco, ultimamente sono realizzati in un’infinità di colori e forme.

Una buona alternativa per evitare che la terra dei vasi sia troppo secca, è l’aggiunta di corteccia di pino sul substrato. In questo modo, il sole non arriverà direttamente sulla terra e ci permetterà di mantenere un certo grado di umidità.
Ricorda che sollevare fioriere e vasi da terra usando dei supporti o posizionandoli su pezzi di legno gli impedirà di surriscaldarsi.

Tempeste d’estate? Attenzione ai funghi!

Uno dei problemi più seri che possono interessarci è la comparsa di funghi. Uno dei più comuni è l’oidio, che di solito appare a causa di eccessive annaffiature o di tempeste estive unite alle alte temperature.

Purtroppo, spesso riusciamo ad individuarlo quando è già troppo tardi e sulle foglie appare una polvere biancastra, che si attacca alle dita se strofiniamo la foglia.
In tal caso, la soluzione migliore è rimuovere le foglie più colpite e applicare un fungicida allo zolfo.

cosa piantare ad agosto

Agosto è un buon mese per potare!

Approfitta dei giorni di vacanza per potare le tue piante. Puoi pensare anche di utilizzare vasi di torba!

I Jiffy sono vasi blocchi di torba compattata che si espandono quando sono immersi nell’acqua. Conservano bene l’umidità anche con alte temperature e d inoltre sono una soluzione semplice per ottenere nuove piante e allungare la stagione di fioritura e/o di coltivazione fino all’autunno.

Come utilizzarli? Scegli steli sani, tagliali a circa 6 o 7 cm ed elimina alcune foglie, lasciando solo due o tre, le più piccole. Poi, immergili nei jiffie appena idratati e tienili in un luogo luminoso ma senza sole diretto. Bagnali regolarmente in modo da non perdere l’umidità e pochi giorni dopo vedrai apparire le nuove foglie. Il taglio avrà messo radici e potrai trapiantarlo dove vuoi dopo solo un paio di settimane.

E tu hai già deciso cosa piantare ad agosto?
Com’è il tuo giardino in questo momento?

Se vuoi condividere la tua passione per il giardinaggio con tantissimi appassionati e mostrarci il tuo orto o il tuo giardino
ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO! 
cosa piantare ad agosto

Condividi:
ManoMano
Autore

Scrivi un commento