Condividi:

Se ti stai chiedendo cosa piantare a maggio, sei nel posto giusto!

Si dice che maggio è il mese dei fiori e non possiamo che essere d’accordo.

La maggior parte delle piante ornamentali inizia la fioritura e quelle orticole crescono velocemente, tutto ciò grazie all’aumento delle temperature e delle ore di luce, che ne accelerano notevolmente lo sviluppo.

Ecco qualche suggerimenti per godere al meglio delle vostre piante e scoprire cosa piantare a maggio.

Sfruttiamo lo spazio verticale

Siamo soliti posizionare tutti i vasi a terra, sul pavimento, o sulle ringhiere, dimenticandoci delle pareti dei nostri terrazzi e balconi.

È uno spazio prezioso da riempire di fiori e piante, oltretutto posizionare piante sulle pareti aiuta a rinfrescare l’interno della casa.
Un motivo in più per tenerne conto se il vostro balcone diventa un forno durante i mesi estivi.

Per fortuna, i produttori se ne sono resi conto e offrono novità per sfruttare al meglio lo spazio verticale:

dai vasi impilabili in cui possiamo coltivare più piante,  sacchi porta piante da appendere alle pareti e ringhiere o fioriere verticali in cui coltivare piante ornamentali, aromatiche o piccole piante orticole.

Anche i tipici vasi da fissare alle pareti sono disponibili ad angolo per non lasciare scoperto nessuno spazio. Non dimentichiamoci poi delle finestre, con supporti e portavasi adatti a tutti gli spazi.

Maggio è anche il mese della festa della mamma, e molte di queste idee potrebbero essere di aiuto per farle un regalo!
Un’idea potrebbero essere i
carrelli con ruote per quei vasi enormi e difficili da spostare, soprattutto quando si fanno le pulizie.

cosa piantare a maggio

Osate combinando piante diverse

L’esperienza che andremo ad accumulare anno dopo anno ci permetterà di sfruttare al meglio gli spazi di coltivazione e avere il meglio dalle nostre fioriere, soprattutto se abbiamo a disposizione spazi limitati e vogliamo massimizzare il risultato estetico.

Evitate l’errore più facile da compiere: mettere insieme piante con diverse necessità di luce e/o irrigazione.
Ad esempio, piantare nello stesso vaso la menta (che ha bisogno di molta acqua) e il rosmarino (che preferisce annaffiature più distanziate).
Per questo, vi raccomandiamo di informarvi sulle necessità di ogni pianta prima di piantarle o seminarle!

Se coltiviamo piante orticole, dobbiamo sapere che molte varietà possono crescere insieme perché si aiutano, perché non competono per le stesse sostanze nutritive o hanno cicli di crescita diversi.

Ad esempio: seminare lattuga che cresce in questa stagione rapidamente al lato di pomodori, peperoni o melanzane, ci permetterà di ottimizzare lo spazio. Quando la lattuga sarà pronta per essere raccolta, il resto delle piante appena iniziato la prima fioritura.

Le cipolle si possono coltivare tranquillamente con le colture estive in quanto le sue radici sono molto superficiali, in più, il loro odore allontana alcuni parassiti. Una combinazione molto azzeccata è quella di cipolle con carote, dato che l’odore delle prime allontana le mosche che possono attaccare le seconde.

cosa piantare a maggio

I compiti per il mese di maggio

  • Aumenta l’irrigazione alle tue piante seguendo l’aumento delle temperature. Nei giorni di molto sole, apprezzeranno abbondanti annaffiature preferibilmente al tramonto, così avranno più tempo per reidratarsi.
  • Aggiungi fertilizzante alla maggior parte delle piante, specialmente se sono di fiori. Questo è il segreto per avere piante piene di fiori per periodi prolungati.
  • Se hai punti diradati nel prato, è un buon momento per ripiantare. Le temperature favoriscono la crescita rapida e potrai sfruttarlo molto presto.
  • Attenti ai parassiti, perché le alte temperature li aiutano a riprodursi con facilità. Non dimenticate di controllare bene sotto le foglie, dove di solito si nascondono, e applicate rimedi contro quelli più resistenti.

Ora che abbiamo scoperto cosa piantare a maggio, speriamo che il buon tempo ci accompagni per continuare a lavorare fuori… questa è la nostra stagione dell’anno preferita!

 

Condividi:
ManoMano
Autore

Scrivi un commento