Condividi:

Ti piacerebbe realizzare una poltrona sospesa però non conosci la tecnica macramè? Con questo tutorial passo dopo passo potrai imparare a realizzare una poltrona sospesa con macramè o corda, senza dover usare nodi complicati. Adatta per interni o esterni, questa poltrona darà un tocco di originalità e personalità a qualsiasi angolo della tua casa.

Le poltrone sospese non sono solo funzionali, ma anche molto decorative. Esistono in diversi materiali, come vimini, legno, plexiglas, ecc. e ti aiuteranno a dare un tocco naturale o più moderno in una stanza o in terrazzo.

Si possono appendere al soffitto o a un supporto, essendo sospese, danno una maggiore sensazione di leggerezza rispetto alle poltrone tradizionali. Inoltre, occupando meno spazio rappresentano una valida alternativa all’amaca, possono essere posizionate ovunque.

Con il nostro tutorial vogliamo mostrarti come realizzare una poltrona sospesa con macramè o corda. Non vogliamo intrappolarti con nodi complicati, avrai solo bisogno dei nodi che già conosci, come potrai verificare di seguito.

Attrezzi e materiali

Costo, durata e difficoltà

Il costo approssimativo dei materiali necessari per questo progetto è di circa 30 €.

A seconda del disegno che si desidera seguire per la seduta e lo schienale, questo progetto di fai da te può avere livelli di difficoltà differenti. Per questo motivo, abbiamo scelto di utilizzare nodi semplici in modo che il livello di difficoltà sia basso e tu possa tranquillamente realizzare la tua poltrona sospesa anche se non hai mai fatto macramè.

Il tempo necessario per la sua realizzazione è di circa 8 ore, completare la maglia interna è un compito divertente ma laborioso.

Come realizzare una poltrona sospesa in macramè 

Una poltrona sospesa diventa facilmente il centro dell’attenzione in qualsiasi stanza, grazie alla sua forte personalità. Il macramè, invece, dà un aspetto mediterraneo e naturale, portando freschezza. Se non vedi l’ora di creare la tua poltrona sospesa, eccoti i passaggi da seguire.

1º.- Creare la struttura della poltrona

Per creare la struttura della poltrona abbiamo utilizzato due hula hoop. Abbiamo iniziato togliendo il nastro decorativo di cui erano ricoperti e li abbiamo avvolti con la corda spessa 1 cm.

2º.- Tessere la seduta

Iniziamo realizzando un anello con la corda in cotone intrecciato da 3 mm. Questo anello andrà posizionato nel centro del cerchio che fungerà da seduta e ci servirà per annodare i raggi che andranno a formare la struttura interna. Per fare questo, posizioniamo la corda doppiata e realizziamo un nodo gassa semplice, di quelli che si utilizzano di solito per fare anelli o catene. Continuiamo inserendo la corda nell’anello e tirando le estremità fino a concatenare circa 10 nodi.

Una volta uniti i due estremi andando a formare un anello, tagliamo varie strisce di corda con lunghezza di 3 metri e le doppiamo. Successivamente, le inseriamo nel nostro anello e fissiamo i raggi al cerchio. Ripetiamo l’operazione fino ad avere in totale 15 raggi.

Per tessere la seduta, leghiamo l’estremità di una corda da 1 cm a uno dei raggi e formiamo una catena con nodi gassa. Fate attenzione, la corda deve passare dietro ad ogni raggio, in modo che la catena venga fissata alla struttura.

Per ottenere un disegno più vistoso e particolare, abbiamo scelto di alternare corde di due colori diversi.

3º.- Realizzare lo schienale

Il prossimo passaggio consiste nel realizzare lo schienale della poltrona. Iniziamo annodando il cerchio con diametro di 70 cm con quello della seduta, facendo passare più volte la corda di macramè tra entrambi.

Successivamente, leghiamo una corda sul cerchio dello schienale andandone a stabilire la massima altezza dello stesso, mantenendolo perpendicolare rispetto alla seduta. Continuiamo annodando varie corde tra l’anello della seduta e quello dello schienale. L’asse centrale avrà un’altezza di 50 cm e il resto dei raggi si baserà sulla distanza tra i due cerchi.

Per unire le corde verticali tra loro, realizziamo diverse catene in senso orizzontale, seguendo lo stesso procedimento utilizzato per la seduta. Quindi, tagliamo la parte in eccesso delle corde che abbiamo annodato e andiamo a realizzare le cinghie da cui la poltrona verrà appesa. Leghiamo 4 corde di macramè doppie lunghe 2 metri allo schienale e le intrecciamo andando a formare una corda più resistente.

4º.- Nappe decorative

L’ultimo passaggio consiste nel creare delle nappe decorative per decorare la nostra poltrona sospesa. Ecco i passi da seguire:

  1. Taglia 6 pezzi di cordoncino lunghi 30 cm
  2. Lega tra di loro i cordoncini con un semplice nodo centrale e chiudi il nodo con la corda più spessa
  3. Inserisci la corda di spessore 1 cm nel nodo e poi attraverso il foro della sfera di legno
  4. Lega l’estremità della corda e legala al cerchio della seduta

Dopo aver completato tutti i passaggi non ti resterà altro da fare che annodare tra loro i tiranti della poltrona e appenderla in terrazzo, sul balcone o in camera tua.

Se preferisci una seduta più comoda e morbida, puoi aggiungere dei cuscini.

Ti immagini già sulla tua poltrona sospesa a leggere un libro nella tua stanza o a prendere il fresco in terrazzo?

Se ti è piaciuto questo progetto di fai da te per realizzare una poltrona sospesa in macramè, non perderti questi tutorial per creare una sedia di design o uno sgabello alto.

Condividi:

Rispondi