Il bel tempo è sinonimo di attività all’aria aperta. Aspettando la primavera, proponiamo questo tutorial che mostra come realizzare una porta da calcio per bambini che ha il vantaggio di essere pieghevole e può essere utilizzata anche come rete per giocare a tennis, badminton, ecc.

Non c’è dubbio, i giochi con la palla e quelli con racchette sono fonte di ore di divertimento per grandi e piccini. Siamo sicuri che anche tu, almeno una volta, hai improvvisato una porta con un paio di bastoni o pietre.

Se vuoi mettere alla prova le tue abilità di tuttofare e creare una versione pieghevole e versatile della classica porta da calcio, non perdere questo tutorial passo a passo. Vedrai come in poche ore e con poca spesa potrai realizzare tu stesso una mini porta pieghevole per bambini e trasformabile in rete.

Attrezzi e materiali

Ecco gli attrezzi e materiali necessari per creare questa porta pieghevole per bambini, che potrà essere utilizzata anche come rete per giochi con racchetta:

Costo, durata e difficoltà

Garantire ore di gioco e divertimento ai tuoi figli non deve per forza essere costoso. Infatti, i materiali necessari per creare questa mini porta pieghevole hanno un costo inferiore a 20 €.

Non sarà inoltre necessario dedicargli molto tempo. Con solo una mattinata di lavoro riuscirai a realizzare questo semplice progetto di fai da te. Tieni presente che l’utilizzo delle attrezzature elettriche ti aiuterà a velocizzare e semplificare tutti i passaggi necessari per la sua costruzione.

Questo progetto ha un livello di difficoltà basso, risultando quindi ideale per coloro che stanno cominciando ad avvicinarsi al mondo del bricolage.

Come realizzare una porta pieghevole e rete passo dopo passo

Questa porta da calcio per bambini è doppiamente utile:

  • È pieghevole ed entra facilmente nel baule della macchina per poterla portare ai giardinetti, in spiaggia o in vacanza.
  • Può essere utilizzata anche come rete per giochi con racchetta, come badminton, tennis o ping pong, posizionando dei tavolini da campeggio ai lati.

Per realizzarla da solo eccoti i passaggi da seguire.

1º.- Tagliare le assi

Come prima cosa, tagliamo le assi di legno con una troncatrice o con una sega e un kit tagliacornici. Nonostante le misure possano essere modificate per costruire una porta più o meno grande, nel nostro caso abbiamo utilizzato:

  • 4 assi con lunghezza di 50 cm per i lati
  • 2 assi da 60 cm per le estremità
  • 4 assi da 15 cm per la base

2º.- Montare la struttura

Il passo successivo consiste nell’assemblare la struttura della porta. Posiziona un’asse da 60 cm su un’estremità e due da 50 cm sui lati, in modo da formare una “U”. Per assemblarla hai due opzioni:

  1. Utilizzare il kit per forare le assi in diagonale e unirle con delle viti.
  2. Posizionare delle squadre di fissaggio negli angoli.

3º.- Posizionare cerniere e anelli

Successivamente, uniamo le due parti della porta avvitando delle cerniere. In questo modo, potremo trasformare la porta in pieghevole e ridurre notevolmente le sue dimensioni quando non è in uso.

Per fare in modo che la porta rimanga ad angolo retto quando è montata, fissiamo degli anelli a ogni lato delle cerniere. In seguito, faremo passare una corda attraverso uno degli anelli e la fissiamo all’anello dell’altra estremità.

4º.- Fissare la base per la rete

Il passaggio seguente sarà avvitare le assi con lunghezza di 15 cm alle estremità in modo da formare le basi della rete. Ecco i passaggi:

  1. Posizionare un’asse in ogni angolo, in modo che sporga di circa 7 cm per lato.
  2. Forare con il trapano per facilitare l’entrata delle viti.
  3. Avvitare la base in modo che possa essere ruotata e posizionata in parallelo o ad angolo.

5º.- Fissare la rete

L’ultimo passaggio consiste nel fissare la rete ad entrambe le estremità della porta. Abbiamo utilizzato una rete da carico per veicoli, è solitamente disponibile in diverse misure. Dovrai solo fissarla ad entrambe le estremità con l’aiuto della graffatrice.

Dopo aver seguito i passaggi indicati anteriormente, ecco la nostra mini porta da calcio. Può essere inoltre usata come rete, semplicemente girando le basi inferiori e bloccando la rete con quelle superiori.

Super leggera e facile da trasportare, basta piegarla. Puoi addirittura lasciare la palla o la racchetta all’interno della rete stessa.

Basta un minuto per trasformare questa mini porta da calcio in una rete per giocare a tennis. La base serve da sostegno per la porta sulla terra o in spiaggia, è possibile inoltre mantenere la rete oppure oggetti.

Facile da realizzare e trasportare, economica e con una doppia possibilità di utilizzo. Non possiamo chiedere altro a questa mini porta pieghevole, vero? Non ti resta che metterti all’opera per poter realizzare la tua!

Eccoti altre idee per realizzare giochi fai da te: il divertimento è assicurato!

Come realizzare un forza 4 gigante

Come realizzare un mini golf



Laisser un commentaire