Condividi:

Sei solito perdere il telecomando della TV o il cellulare mentre sei a letto? Con questo tutorial imparerai a realizzare una tasca da letto, un organizer da appendere al tuo letto per avere tutto in ordine e a portata di mano. Al suo interno potrai riporre i telecomandi di TV e dispositivi multimediali, evitando di perderli tra lenzuola e trapunta.

Un organizer a forma di tasca da letto ti renderà la vita più semplice e la camera più ordinata. Realizzare la tua tasca da letto è molto più semplice ed economico di quanto pensi, basta seguire questo tutorial passo dopo passo.

Attrezzi e materiali

Costo, durata e difficoltà

Se possiedi già gli attrezzi necessari, il costo approssimativo dei materiali necessari è di circa 10 €

Questa tasca da letto può essere realizzata in poche ore e ha una difficoltà bassa. Per questo motivo, il progetto è ideale per gli appassionati di fai da te con poca esperienza o alle prime armi.

Organizer con forma di tasca da letto passo dopo passo

Uno dei principali vantaggi di avere un organizer o tasca da letto come questo è che occupa davvero poco spazio. Si può inoltre adattare a qualsiasi tipo di letto, che sia singolo, matrimoniale, a castello, ecc. Potrai addirittura adattarlo al divano oppure utilizzarlo nella scrivania. Per realizzarlo tu stesso non ti resta che seguire i passaggi descritti di seguito.

1º.- Tagliare la tela per la tasca da letto

Per realizzare l’organizer si consiglia l’utilizzo di una tela resistente e antimacchia o che comunque si possa pulire facilmente. Le tele plastificate soddisfano questi requisiti e non si sfilacciano durante il taglio.

Puoi anche utilizzare del feltro, in quanto ha la fermezza necessaria per sostenere il peso degli oggetti che andremo a riporre in questa tasca da letto.

Una volta scelta la tela, tagliamo due pezzi con misura di 46 x 38 cm per la parte anteriore e posteriore, e altri due con misura di 12 x 12 cm per le tasche anteriori.

Scegliendo tessuti differenti e con stampe a contrasto, potrete ottenere un risultato molto più decorativo.

2º.- Fissare i lati dei tessuti

Il prossimo passo sarà quello di fissare i lati dei pezzi di tela con misura di 46 x 38 cm. Abbiamo scelto di incollare i bordi utilizzando la pistola per colla a caldo.

Si consiglia di fare pressione su entrambi i tessuti durante l’applicazione della colla, in quanto indurisce velocemente.

3º.- Realizzare la tasca centrale

Successivamente, ripieghiamo circa 17 cm di tessuto per creare la tasca centrale, in cui andranno riposti i dispositivi più grandi. Come sempre, incolliamo i lati per fermare il tessuto.

Per migliorare l’adesione dei lati, applichiamo della colla anche nel bordo esterno.

4º.- Fissare le tasche frontali

Nel prossimo passo andremo ad applicare i tessuti con misura di 12 x 12 cm sulla parte centrale, come tasche. Grazie alle loro dimensioni, saranno ideali per riporre i telecomandi della TV o il cellulare. Fissiamo incollando i due laterali e la parte inferiore.

5º.- Posiziona il nastro decorativo e il velcro

Infine, posizioniamo il nastro decorativo per rifinire i bordi delle tasche frontali e la parte superiore di quella centrale. Applichiamo inoltre del velcro adesivo nella parte posteriore del bordo superiore della nostra tasca da letto per poterla fissare alla struttura del letto.

Una volta completati tutti i passaggi indicati, la nostra tasca da letto è pronta per l’uso.

Posizionala sulla struttura del letto, inserisci poi i tuoi telecomandi e dispositivi multimediali per averli sempre a portata di mano.

Per non spostare la tua tasca da letto, puoi realizzare un altro organizer da utilizzare per il tuo divano.

Ti è piaciuto questo tutorial per realizzare una tasca da letto organizer? Non perderti allora questa guida per dire basta al disordine e sfruttare al meglio tutti gli spazi.

Condividi:

Scrivi un commento