Se ti piace il fai da te creativo e i mobili di design, non perderti questo tutorial passo dopo passo, potrai imparare come realizzare un mobile design basato sul disegno di Sebastián Errázuriz. Sorprenderà tutti per la sua originalità e dinamicità, te la senti di accettare la sfida?

Sebastián Errázuriz è un artista e designer che crea sculture funzionali. La sua opera “Wave Cabinet” consiste in una console con spazio di archiviazione che si distingue per le diverse opzioni di apertura offerte. In questo modo, ogni singolo pezzo che lo compone trascina quello successivo, creando un bellissimo effetto a ventaglio.

mobile design

Wave Cabinet de Sebastián Errázuriz

In ManoMano abbiamo studiato in dettaglio il suo funzionamento per creare una versione che potrai realizzare tu stesso con gli strumenti che ogni amante del bricolage ha nel suo laboratorio. Per questo, abbiamo ridotto le dimensioni del mobile originale e semplificato al massimo il disegno, cercando di non perdere la sua originalità.

mobile design

Attrezzi e materiali

mobile design

Questi sono gli attrezzi e materiali di cui avrai bisogno per costruire questo mobile design:

Costo, durata e difficoltà

Se sei già in possesso degli attrezzi necessari, il costo approssimativo dei materiali è di circa 120 €. Sicuramente inferiore, e di molto, al prezzo di acquisto di un mobile di design di questo tipo, che può facilmente superare i 1.000 €.

Questo progetto di fai da te ha una difficoltà elevata. È ideale per esperti del bricolage che vogliono mettersi alla prova e creare pezzi con una componente artistica.

Infine, per costruire questo mobile design avrai bisogno di alcune giornate di lavoro, dato che è necessario tagliare e assemblare un gran numero di pezzi. È inoltre probabile che sia necessario riaggiustarli una volta tagliati ed assemblati, dato che la realizzazione manuale non è così precisa e accurata come con l’utilizzo di attrezzi industriali.

Come realizzare il tuo mobile scultura passo dopo passo

La nostra versione del disegno di Sebastián Errázuriz è progettata in modo che possa adattarsi ad una casa di dimensioni medie. Va tenuto presente che questo tipo di mobile ha bisogno di spazio per l’apertura, sia nella parte anteriore che in quella posteriore. Per questo, è ideale come tavolino per il soggiorno, oppure può essere utilizzata nelle camerette, in quanto stimola la psicomotricità dei bambini che possono muovere le asticelle di cui è composto.

1º – Tagliare i listelli

In primo luogo, tagliamo i listelli in legno di abete che andranno a formare la parte anteriore, posteriore e superiore del mobile. Utilizziamo una troncatrice o un seghetto con scatola di taglio per ricavare i pezzi di cui avremo bisogno:

  • 33 pezzi con lunghezza di 38 cm per la parte superiore
  • 66 pezzi con lunghezza di 39,5 cm per la parte anteriore e posteriore
  • 1 con lunghezza di 74 cm che servirà da fermo per i listelli della parte anteriore

mobile design

2º – Forare e fresare i listelli della parte anteriore del mobile

Il passaggio successivo sarà quello di forare tutti i listelli che utilizzeremo nella parte anteriore del mobile. Segniamo il centro di una delle estremità e realizziamo il foro utilizzando il trapano e una punta da 6 mm. Per facilitare questo compito, consigliamo di utilizzare un supporto per trapano.

mobile design

Una volta forati i listelli, dovremo compiere le seguenti azioni su ognuno di essi:

  1. Con la fresatrice con lama da taglio con diametro di 6 mm, realizziamo una scanalatura in senso orizzontale di 1 cm di lunghezza e profondità e a 7,5 cm dal bordo del listello. Questa scanalatura deve essere realizzata nello stesso lato in cui precedentemente abbiamo praticato il foro.
  2. Nel lato opposto, e proprio al centro della scanalatura, realizziamo con la fresatrice un foro di 1 cm di profondità. Successivamente applichiamo colla e una spina in legno che sporga di 1 cm, tagliando se necessario la parte rimanente.
  3. All’estremità opposta di quella che abbiamo forato, pratichiamo un altro foro di pochi millimetri per inserire una calamita. Realizziamo la stessa operazione nel lato che non è forato e a 4 cm dall’estremità. Utilizziamo della colla cianocrilica per fissare entrambe le calamite.

In breve, dopo aver seguito tutti questi passaggi, i listelli che utilizzeremo nella parte anteriore avranno un magnete nell’estremità superiore e un altro su uno dei lati, oltre a una spina in legno sul foro praticato e una scanalatura sul lato opposto.

mobile design

3º – Forare e fresare i listelli della parte posteriore e superiore del mobile

I listelli della parte posteriore e superiore andranno uniti con un angolo in legno, prima però dobbiamo seguire questi passaggi:

  1. Forare i listelli della parte posteriore seguendo le stesse istruzioni di quelli per la parte anteriore.
  2. Sui listelli della parte superiore, utilizzando una fresa con diametro di 6mm, realizziamo una scanalatura lunga 4 cm a 1 cm dall’estremità. Questa scanalatura dovrà essere profonda 1 cm.
  3. Al centro di questa scanalatura e nel lato contrario del listello, pratichiamo un foro con profondità di 1 cm. Aggiungiamo colla e una spina in legno che fuoriesce di 1 cm.
  4. All’estremità opposta del listello, su un lato non scanalato, avvitiamo una vite che andrà poi a coincidere con la calamita del listello della parte anteriore, una volta posizionati uno sopra l’altro.

mobile design

4º – Unire i listelli posteriori con quelli superiori

Per fare in modo che quando andiamo ad alzare i listelli della parte superiore anche quelli della parte posteriore si muovano, è necessario unirli. Fissiamo i listelli tra di loro utilizzando degli angoli in legno, preparati in precedenza utilizzando la troncatrice.

mobile design

5º – Inserire la barra in acciaio e le rondelle

Il prossimo passo sarà quello di inserire le barre in acciaio nei listelli della parte anteriore e posteriore. Tra un listello e l’altro sarà bene posizionare una rondella piatta per permettere alle asticelle di scorrere più facilmente.Dobbiamo poi fare in modo che ogni spina si incastri nel foro del listello successivo, riadattandolo se necessario.

Infine, tagliamo la parte in eccesso della barra in acciaio, lasciando un centimetro libero ad ogni estremità.

mobile design

6º – Creare la base del mobile

Per realizzare la base del mobile tagliamo il pannello in legno di abete utilizzando la sega circolare. Nel nostro caso, abbiamo bisogno di un pannello con misura 74×33,5 cm affinché sia adatta all’interno del mobile.

Successivamente, tagliamo il profilo in acciaio con la smerigliatrice e lo applichiamo utilizzando della colla. Per facilitare il taglio, abbiamo usato un supporto per smerigliatrice.

mobile design

7º – Tagliare e perforare i lati del mobile

Il passaggio successivo sarà quello di tagliare i lati del mobile. Nel nostro caso abbiamo scelto di utilizzare due pannelli di compensato con misura 40×45 cm.

Realizziamo poi dei fori di un centimetro di profondità con la fresatrice, in modo da poter inserire le estremità delle barre in acciaio, oltre al tassello in legno incorporato nel listello superiore e anteriore.

mobile design

8º – Realizzare le gambe

Per realizzare le gambe del mobile, con la troncatrice abbiamo tagliato 4 listelli con lunghezza di 16 cm e angolo di 15º. Questo tipo di gambe daranno un aspetto moderno e attuale al nostro mobile di design.

mobile design

9º – Montare la base, i lati e le gambe

Una volta che abbiamo base, lati e gambe pronti, potremo completare il nostro mobile. Ecco i passaggi:

  1. Posizionare la base in legno in modo che il profilo in alluminio coincida con le calamite dei listelli della parte anteriore. Si deve tener conto che la base deve rimanere un paio di centimetri sopra all’estremità inferiore dei listelli. In questo modo i listelli avranno lo spazio necessario per poter girare.
  2. Avvitare i pannelli laterali in compensato alla base, in modo che le estremità delle barre in acciaio siano inserite nei fori realizzati in precedenza.
  3. Fissare le gambe, avvitandole dalla parte interna del mobile.
  4. Posizionare il listello con lunghezza di 74 cm nella parte anteriore, in modo che i listelli non possano girare più di 90º verso l’interno.

mobile design

10º – Pitturare i lati

L’ultimo passo sarà quello di dare un tocco di colore al nostro mobile. Sebbene abbiamo cercato di conservare toni naturali, abbiamo deciso di pitturare i lati con tonalità pastello e forme geometriche.

mobile design

Una volta conclusi tutti i passaggi indicati, il tuo mobile sarà pronto per sorprendere i tuoi amici e familiari!

mobile design

Ci auguriamo che ti sia piaciuto questo progetto per realizzare un mobile scultura di design. Se così è stato, non perderti i nostri tutorial per realizzare una sedia di design e un comodino. Il fai da te ti aiuterà ad arredare casa con stile e personalità in modo economico, te la senti di provare?

mobile design

 

Vuoi condividere i tuoi dubbi, i tuoi progetti e tutto ciò che riguarda il mondo del fai da te con tantissimi appassionati?
ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO! 

 

Leave a Reply