Condividi:

Ti piacerebbe rendere più accogliente il tuo salotto o la camera da letto? Un camino decorativo potrà dare quel tocco speciale, ma senza la cura richiesta da un caminetto tradizionale. Non perderti questo passo dopo passo che renderà il tuo caminetto il centro delle conversazioni di tutti i tuoi amici.

Il vantaggio principale del realizzare il tuo camino sarà il poter combinare la sua caratteristica decorativa a quella funzionale, diventerà il punto focale della stanza in cui tu decida installarlo. In più, potrai decidere di incorporare un camino elettrico o a legna decorativo.

Attrezzi e materiali

Per realizzare un camino decorativo come quello del nostro tutorial avrai bisogno di questi attrezzi e materiali:

Il livello di difficoltà di questo progetto è medio in quanto richiede una certa pratica nell’utilizzo dei diversi attrezzi, nonostante una gran parte possa essere sostituita da strumenti manuali.

Il costo approssimativo dei materiali è di circa 50€, decisamente molto più economico rispetto alla realizzazione di un camino con opere murarie.

Per la sua realizzazione sarà necessario una giornata di lavoro, in quanto si tratta di un progetto che prevede il taglio e l’assemblaggio di diversi pezzi. Inoltre, dobbiamo ricordarci del tempo necessario per l’asciugatura dell’adesivo e della vernice.

Camino decorativo passo dopo passo

Un camino decorativo come quella di questo tutorial darà un aspetto più accogliente al tuo salotto o camera da letto. Risulta ideale per un camino elettrico, oppure per rinnovare il tuo vecchio caminetto in muratura.

Puoi creare il tuo stile personalizzato, che si coordina con il resto dell’arredamento della stanza, come ti mostriamo a continuazione.

1º.- Tagliare i pezzi

Per realizzare la struttura di questo camino decorativo abbiamo utilizzato assi in legno e  pannelli in MDF tagliati con la troncatrice. I pezzi di cui avremo bisogno sono:

  • 6 listelli con misura 100×3,2×3,2 cm che saranno posizionati in verticale per formare la parte frontale e laterale della struttura
  • 2 con misura 60×3,2×3,2 cm e 4 da 23,6×3,2×3,2 cm che posizioneremo in orizzontalmente per formare la parte frontale
  • 2 pannelli in MDF con misura 100x30x0,3 cm con una delle estremità tagliate con un angolo di 45º, per la parte frontale del camino
  • 1 pannello in MDF con misura 120x30x0,3 cm con entrambe le estremità tagliare con un angolo di 45º da posizionare in orizzontale nella parte frontale
  • 2 pannelli in MDF con misura 100x30x0,3 cm e 2 da 70x30x0,3 cm per i lati interni e esterne del camino
  • 1 pannello in MDF con misura 120x30x0,3 cm da posizionare sul pavimento

2º.- Montare la struttura

Ora, ci occupiamo di montare la struttura del camino, seguendo questi passaggi:

  1. Incollare i listelli con lunghezza di 100 cm
  2. Posizionare i pannelli in MDF con il lato tagliato con l’angolo di 45º nella parte superiore e fissare con la chiodatrice
  3. Fissare nella parte superiore il pannello in MDF con entrambi i lati tagliati a 45º
  4. Girare la struttura e posizionare nel lato posteriori i listelli di legno in posizione orizzontale
  5. Rinforzare le unioni con squadre angolari
  6. Posiziona dei morsetti per assicurare una buona adesione dei pannelli
realizzare un camino decorativo

Successivamente, posizioniamo del nastro adesivo nella parte posteriore dell’unione tra i pannelli verticali e orizzontali.

Infine, posizioniamo i pannelli di MDF laterali interni ed esterni seguendo questi passaggi:

  1. Incollare un listello con lunghezza di 100 cm su ciascuno dei pannelli laterali da 100 cm
  2. Una volta asciugata la colla, realizzare un taglio con il seghetto alternativo di lunghezza 10 cm e profondità 2 cm. In questo modo, il nostro caminetto andrà ad appoggiarsi sopra il battiscopa
  3. Avvitare i pannelli laterali alla parte frontale
  4. Fissare i pannelli interni con lunghezza di 70 cm nel foro interno del camino
realizzare un camino decorativo

3º.- Decorare e pitturare il camino

Il prossimo passaggio sarà decorare e pitturare il camino. Tagliamo una striscia di 12 cm di larghezza di pellicola adesiva decorativa con effetto marmo e ricopriamo il foro interno del camino.

Successivamente, proteggiamo la pellicola con della carta gommata e verniciamo i pannelli di MDF. Abbiamo scelto il colore nero per la parte frontale e i lati, mentre per l’interno del camino il bianco.

Infine, posizioniamo del nastro adesivo sui listelli di pino con misura 80×3,2×0,3 e incorniciamo la separazione tra la pellicola adesiva e la parte verniciata.

4º.- Realizzare il pannello superiore del camino decorativo

Per realizzare il pannello superiore del camino decorativo tagliamo con il seghetto alternativo il pannello e i listelli di piano con larghezza di 7 cm, in modo da ottenere questi pezzi:

  • asse con misura 127x30x1,8 cm
  • 1 listello con misura 127x7x1,8 cm e 2 da 28x7x1,8 cm

In seguito, uniamo i pezzi con squadre angolari e verniciamo con vernice o impregnante incolore, come mostrato nelle immagini a continuazione.

5º.- Realizzare il pannello per il pavimento

L’ultimo passaggio consiste nel ricoprire con la pellicola effetto marmo il pannello che andremo a posizionare sul pavimento. Questo pannello lo possiamo fissare utilizzando del nastro biadesivo.

Completati tutti passaggi, non ci rimarrà altro che posizionare alcuni pezzi di legno e gli altri elementi decorativi per trasformare questo falso camino in un caminetto realistico.

realizzare un camino decorativo

La combinazione tra legno di pino e la pellicola effetto marmo danno al nostro camino decorativo un aspetto molto moderno ed elegante.

realizzare un camino decorativo

Come ti è sembrato questo tutorial per realizzare il tuo camino decorativo? Se sei pronto a metterti all’opera, si convertirà di sicuro nel centro di attenzione della tua casa!

Condividi:

Rispondi