Condividi:

Arriva una delle feste più divertenti dell’anno per grandi e piccini, è il momento di mettersi al lavoro per creare un’atmosfera spaventosamente divertente, Halloween sta per iniziare!

Oggi niente cose complicate, se vuoi che la tua festa di Halloween abbia successo non ti resta che seguire questi semplici consigli su come preparare di decorazione per creare un ambiente spettrale, non perdere nessun dettaglio!

I colori della festa: Arancione e nero, con tocchi di viola e bianco.

Se c’è qualcosa che dovresti prendere in considerazione quando si tratta di organizzare alla grande la tua festa di Halloween sono i colori base, dove arancioni e neri, insieme a tocchi di bianco e viola, assumono un ruolo importante. Dalle famose zucche alle tipiche ragnatele, palloncini di diverse forme e tanti costumi terrificanti, con cui i più piccoli possono divertirsi senza spaventarsi. 

Grandi classici: la decorazione che non può mancare

Se c’è una decorazione che non può mai mancare in questa festa terrificante, si tratta delle zucche. Puoi acquistarle in qualsiasi negozio, svuotarle e decorarle tu stesso. Ci sono molti tutorial su Internet per realizzare le forme più inquietanti con l’aiuto della tua famiglia. Non perdere l’occasione di divertirti insieme ai tuoi bambini!

Le ragnatele sono un altro must have di questa festa, così come ghirlande di teschi, zucche o fantasmi e mostri. Puoi realizzarle con cartapesta, cartoncino o vecchi tessuti. Appendi dei palloncini di diverse forme e dimensioni alle pareti, così come dei pipistrelli di carta.

Se vuoi già dare il tocco finale alla tua festa, non dimenticare di creare un’atmosfera spettrale con della musica a tema e luci molto soffuse. Effetto pelle d’oca garantito!

Un banchetto da brivido

Per conquistare anche i più piccoli, puoi preparare degli aperitivi super originali, li adoreranno! Da panini con gli occhi finti, biscotti terrificanti decorati con ragnatele, muffin a forma di zucca oppure frutta fantasma e mandarini che sembrano zucche, le possibilità sono infinite. Usa al meglio la tua fantasia: crea delle ricette facili, semplici da realizzare ma sorprendenti e il divertimento sarà assicurato!

Un’attività che puoi proporre in casa ai più piccoli è la decorazione dei biscotti. Potete farcirli nei colori della festa, oppure utilizzare caramelle o cioccolatini per decorarli. Sicuramente si divertiranno un mondo!

Le maschere più spaventose

Tenendo sempre conto dell’età dei bambini per i quali organizzi la festa, ci sono alcuni personaggi che non possono mancare in nessuna festa di Halloween. Se il travestimento è creato da te, ancora meglio. 

Con un lenzuolo puoi realizzare il classico fantasma, semplicemente ritagliando la forma degli occhi e creando poi una catena da legare ai piedi dei bambini oppure, prendere una scopa e ripiegare un cartoncino nero per dare forma a un cappello da strega. Per un vampiro basta truccare il viso, recuperare dei denti finti e creare un mantello con i ritagli che hai in casa. Altre idee facili da realizzare sono i costumi da mostro, scheletri, oppure la mummia fatta con delle bende, … Se invece i bambini sono più grandicelli, puoi proporre una festa a tema sui personaggi di fantascienza come Jack lo Squartatore, Malefica, Edward mani di forbice, il Joker e tanti altri. L’importante è godersi al massimo durante questa festa spaventosamente divertente!

Questa festa di origine anglosassone si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni, guadagnando maggior interesse nel nostro Paese e dando il via a feste molto divertenti per tutte le età. La festa più spaventosa dell’anno è qui, dolcetto o scherzetto? 

Condividi:

Rispondi