Condividi:

Ti piacerebbe avere in casa uno spazio tutto tuo per staccare dal mondo esterno? Ti proponiamo alcune idee stimolanti per creare uno spazio zen con ManoMano in cui potrai scaricare lo stress e permettere alla tua mente di allontanarsi dagli obblighi delle attività quotidiane. 

L’essere costantemente attivi e il non fermarsi mai può provocare uno stato di ansia permanente che, in molti casi, può portare ad aver bisogno dell’aiuto di terapie psicologiche. Alcuni coach consigliano la tecnica di rilassamento Niksen. Questa tecnica consiste nel fermarsi e dedicare alcuni minuti ogni giorno al far niente, vuotare la mente e limitarsi a osservare lo scorrere dei pensieri.
Per potersi dedicare a questa pratica può essere necessaria la creazione di un’apposita zona in casa.

5 consigli per creare uno spazio zen in casa

Uno spazio zen per la meditazione o per la pratica dello yoga è il luogo ideale in cui smettere di pensare, dedicarsi alla cura di noi stessi e staccare completamente dal mondo esterno. 

Trovare il posto giusto

Per creare uno spazio zen è prima necessario trovare l’ambiente adeguato: non sono importanti le dimensioni, è sufficiente che si possano realizzare i movimenti e le posizioni correttamente. 

Privacy e silenzio

Evita le zone comuni in cui è facile essere interrotti, oppure utilizza divisori e paraventi per delimitare lo spazio. Un ambiente senza interferenze aiuterà a concentrarti sulla respirazione e calmare la mente. 

creare uno spazio zen

La migliore illuminazione

Le opzioni all’aria aperta sono preferibili, se non ne hai la possibilità, cerca di scegliere un luogo con luce naturale e silenzioso, se possibile isolato.
Se la tua casa non è molto luminosa, puoi optare per delle lampade di fibre naturali.

creare uno spazio zen
Paravento a 3 pannelli, 72,99€ – 2. Fontana in/outdoor, 129,99€ – 3. Liana lampada sospesa, 165,88€ – 4. Tappeto artigianale, 33,99€

Arredare e decorare la tua zona zen

La decorazione è una caratteristica fondamentale, è necessario curare ogni dettaglio che ci circonda per creare un’atmosfera zen in cui tutto sia pace.

Puoi iniziare liberando la zona dagli oggetti che possono interferire con la pratica dello yoga per liberare la mente dalle distrazioni.
Utilizza un appendiabiti per l’abbigliamento per la meditazione e un asciugamano, un cestino in cui riporre il kit degli articoli indispensabili per il relax (candele, oli essenziali, delle pantofole se hai bisogno di toglierti le scarpe). Un piccolo armadio può essere utile per tutti gli accessori: il tappetino yoga, i cuscini per la meditazione, supporti, asciugamani e coperte. 

Se hai a disposizione abbastanza spazio, posiziona una piccola consolle da utilizzare come altare con oggetti indiani, pietre naturali o una statua di Buddha. In alternativa, puoi appendere alla parete poster e stampe a tema.

Consolle 3 sportelli, 531,80€ – 5. Tavolo consolle in legno, 167,99€, 6. Consolle Lucerna, 106,88€

Aggiungi delle piante al tuo spazio zen

La natura deve far parte del tuo spazio zen. Posiziona delle piante negli angoli, in modo che non siano di intralcio durante gli esercizi. L’illuminazione deve essere di un bianco caldo e, se possibile, con dimmer per regolare l’intensità. Può essere utile un piccolo tavolino per concludere il tuo rituale con infusi o bevande naturali. 

creare uno spazio zen
Tavolino mandala, 212,36€ – 8. Banano artificiale, 89,21€ – 9. Lanterne portacandela in vimini, 80,99€ – 10. Statua del Buddha, 25,00€

Infine, non resta che pensare a quei piccoli dettagli per creare uno spazio zen che ti aiuteranno a liberarti dallo stress: delle candele profumate, un tocco di incenso di cedro o sandalo, luce tenue e sottofondo musicale. Ora che è tutto pronto puoi permetterti di godere dell’atmosfera perfetta per il tuo momento di relax. 

Namasté!

Se ami leggere e vuoi rilassarti ecco Come creare uno spazio di lettura in casa all’insegna del relax !

Condividi:

Scrivi un commento