Categoria

Trucchi e consigli

Categoria

Il tempo inizia a lasciare segni sui mobili del tuo terrazzo? Non è ancora detta l’ultima parola. Anche se sono mobili pensati per l’utilizzo in ambienti esterni, i mobili da giardino finiscono con il deteriorarsi con il passare del tempo, per questo in questa guida pratica sulla manutenzione dei mobili da giardino ti aiutiamo a riportarli allo splendore dei primi giorni. I mobili da giardino sono pensati per resistere all’azione di sole, freddo, pioggia, ecc. Non sono tuttavia indistruttibili e nel tempo gli agenti atmosferici lasciano traccia della loro azione. Per questo hanno bisogno di una serie di cure e manutenzioni differenti in base al materiale in cui sono stati realizzati. A seconda che siano in legno, metallo, fibre naturali o resina, richiederanno un tipo di pulizia e un trattamento specifico che vediamo in dettaglio di seguito. La manutenzione dei mobili da giardino: la pulizia In molti casi, una buona…

Tutte le case hanno particolari che le rendono uniche: la facciata, il portico, il giardino o angoli che emanano un fascino particolare. Per pianificare e illuminare l’esterno con stile è necessario tener conto dell’effetto che vuoi raggiungere e rendere la luce l’elemento protagonista del tuo terrazzo o giardino, in qualsiasi periodo dell’anno. Oggi vedremo alcune linee guida per illuminare l’esterno e sfruttare al meglio il tuo angolo preferito di casa. Per avere la migliore illuminazione dobbiamo prendere in considerazione: la distribuzione, l’ampiezza degli spazi e gli elementi che lo compongono come la vegetazione, la zona relax, lo stile dell’eventuale piscina, ecc. Il catalogo di ManoMano offre una vasta gamma di possibilità per colpire sempre nel segno con i migliori prodotti di illuminazione. Vai al sito di ManoMano Illuminare l’esterno in stile “chill out” Questo tipo di spazi all’aria aperta sono sempre più numerosi, devono essere accompagnati da un’illuminazione calda per…

Può essere che il nostro salotto non abbia le dimensioni che vorremmo, spesso accumuliamo mobili e oggetti decorativi in eccesso che possono toglierci il fiato quando entriamo in casa. Se ti identifichi con la descrizione, la buona notizia è che abbiamo a disposizione molti strumenti per far sembrare più grande il salotto e recuperare spazio senza dover buttare giù pareti. Con un poco di abilità, seguendo questi consigli, avrai un salotto luminoso e visivamente più grande in modo da poter godere al massimo dei tuoi momenti di relax. Pavimenti e pareti chiare Scegli pavimenti e pareti dai toni chiari per illuminare ogni angolo. Questa è la regola base per far sembrare più grande il salotto. Scegli tonalità bianche o delicate come il grigio perla o il beige, lascia i tocchi di colore per dettagli e accessori. L’importanza dell’illuminazione Migliorare l’illuminazione è uno dei punti chiave per ampliare visivamente il nostro…

Il vimini, il bambù e il rattan sono materiali di origine naturale che, per le loro caratteristiche, sono da sempre utilizzati nella realizzazione di oggetti di vario genere: cesti, mobili, cappelli e, in passato, persino valigie. È molto probabile che tu abbia in casa uno o più articoli in questi materiali, ecco quindi alcuni consigli da seguire per pulire vimini, rattan e bambù e mantenerli in condizioni perfette. Materiali naturali in casa e nel giardino Nonostante questi siano i materiali più comuni, ricordiamo anche la paglia di segale (normalmente intrecciata per formare le sedute delle sedie di legno) e il giunco d’acqua. Con quest’ultimo vengono invece prodotte la maggior parte delle ceste utilizzate oggi come coprivasi decorativi tanto di moda.  Detto questo, è importante sapere che possiamo pulire vimini, rattan e bambù, oltre al resto delle fibre, con acqua, evitando di bagnarle eccessivamente, quindi evitando di passarle sotto il rubinetto…

Quando un uomo, in casa, monta una cosa con le sue mani, diventa l’eroe della sua compagna. Nel mio caso anche il supereroe di mia figlia, perché ho montato per lei un teatrino delle Marionette. E’ stato facile, veloce e soprattutto mi sono divertito molto a montarlo, mentre Katia e Agata davano ordini, supervisionavano il lavoro e mi criticavanoooooo! Se la nonna si presenta sul palco insieme al vigile, all’abile giovanotto e il lupo, questo può significare solo una cosa: è in corso un divertente spettacolo nel teatrino delle marionette! In soli pochi minuti sono riuscito a realizzare uno show per mia figlia e le sue amiche. SCOPRI IL TEATRINO! Ancora oggi bambini e bambine rimangono affascinati dalle colorate marionette e burattini, che vivono storie diverse ed emozionanti nel loro teatrino. I più piccoli sono felici di mettere alla prova le loro abilità, che si tratti di uno spettacolo programmato…