Categoria

Trucchi e consigli

Categoria

Non c’è niente di più facile che aprire il rubinetto per avere l’acqua! Nonostante questa facilità nel procurarsi l’acqua, la terra non ne dispone di una quantità infinita. Oggi 1 persona su 3, non ha accesso all’acqua potabile. Una situazione grave a cui spesso non pensiamo! Questo signfica che tutti dobbiamo impegnarci per poter dare ad ogni persona su questa terra la stessa possibilità di accedere all’acqua, una vera e propria risorsa vitale! Ma sapete che ognuno di noi può fare qualcosa per aiutare in piccolo l’umanità? Noi di ManoMano vogliamo darvi qualche consiglio per risparmiare quotidianamente l’acqua, risorsa LIMITATA del nostro pianeta. E siamo sicuri che questi consigli vi piaceranno ancora di più quando scoprirete che vi faranno anche risparmiare un bel po’… Consigli pratici per non sprecare l’acqua Bagno Avete mai sentito parlare di economizzatori di flusso per rubinetti? Questo semplice accessorio permette di ridurre il consumo di acqua del…

Il Natale si sta avvicinando. Freddo, luci colorate, dolci, ghirlande, regali, feste, profumo di cannella… il Natale sembra lo stesso ogni anno, e forse è proprio questo che lo rende sempre così speciale. I più piccoli (e non solo) non vedono l’ora che inizi il mese di Dicembre per poter cominciare ad aprire le caselle del calendario dell’Avvento! Cioccolatini, caramelle, regalini… non importa cosa si trova nel calendario, l’importante è l’effetto sorpresa! Non c’è niente di più bello che svegliarsi con il sorriso e cominciare al meglio la giornata! Da dove nasce il calendario dell’Avvento? Il calendario dell’Avvento è il modo perfetto per fare il conto alla rovescia al giorno di Natale! Ogni giorno si apre una casellina e si trova un cioccolatino o una caramella, per aspettare con “dolcezza” il Natale. Ma da dove nasce questa tradizione? Questa tradizione è nata in Germania. Alla fine del XIX secolo le famiglie tedesche…

Siamo in pieno autunno, e ormai possiamo sentire il freddo e l’umidità sia in casa che in strada. Abbiamo già acceso il riscaldamento e chiuso bene le finestre di casa da un po’, ma non dimentichiamoci che in casa è fondamentale una buona ventilazione. Non vogliamo fare entrare il freddo, ovvio, ma il ricircolo d’aria è indispensabile per la nostra salute. L’importanza della ventilazione Ma cosa significa “ventilare”? Ventilare la casa significa sostituire l’aria interna con quella fresca e nuova dell’esterno. Questa operazione è molto importante perchè l’aria presente all’interno di un’abitazione si riempie di anidride carbonica (CO2), di umidità e di cattivi odori. Inoltre, spesso, una mancata ventilazione porta ad un surriscaldamento degli ambienti domestici. Soprattutto in inverno, la temperatura nelle case è molto elevata: i riscaldamenti infatti sono quasi sempre accesi per poter godere al meglio del “focolare domestico”. Questa temperatura elevata, combinata con una bassa umidità e con un…

L’autunno è ormai arrivato già da un po’ e il freddo comincia a farsi sentire! Fuori maglioni e coperte: la stagione della cioccolata calda si sta avvicinando! Proprio per questo dobbiamo cominciare ad accendere il riscaldamento. Oggi accendere il riscaldamento quando fa freddo è un’operazione veramente facile. Ma avete mai pensato a cosa succedeva qualche anno fa (forse un po’ più di qualche anno fa…)? Il freddo è da sempre stato visto come un vero e proprio nemico da combattere. Negli anni l’uomo ha cercato e inventato tanti modi per riscaldarsi: dalla scoperta del fuoco, alla creazione dei camini nelle case, dalla diffusione delle stufe, all’installazione dei termosifoni. Vogliamo proporvi una simpatica infografica per ripercorrere insieme la storia del riscaldamento, dall’anno 400.000 a.C. ad oggi. Chissà come ci scalderemo fra qualche anno! Il riscaldamento in Italia: qualche dato interessante Prima di fare un “tuffo” nel passato, ecco qualche dato interessante sul…

Il problema dei rifiuti è una delle tematiche più delicate dei nostri tempi. L’aumento esponenziale dei consumi procapite, ha generato una crescita direttamente proporzionale della produzione di rifiuti. La comunità mondiale ha dovuto mobilitarsi e cercare una soluzione a questa problematica! E’ per questo che dagli anni settanta, si è cominciato a parlare di riciclaggio e di raccolta differenziata. Perchè è importante riciclare? Sicuramente avete sentito parlare del concetto di Sviluppo Sostenibile. Questa definizione è stata ufficialmente coniata nel 1987 all’interno del rapporto “Our Common Future” dalla Commissione mondiale per l’ambiente e per lo sviluppo del Programma della Nazioni Unite per l’ambiente. Secondo le Nazioni Unite, lo sviluppo sostenibile è quello sviluppo che permette di assicurare «il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri». Si tratta dunque di creare un equilibrio tra lo sviluppo economico e il rispetto degli ecosistemi naturali e…