Categoria

Casa

Categoria

Sapevi che i taglieri da cucina realizzati in legno sono più igienici e resistenti di quelli in plastica? Con questo tutorial ti mostreremo come realizzare un tagliere di legno, semplice ma elegante, perfetto per la tua cucina. Non perderti i passaggi! Il tagliere è uno strumento indispensabile in qualsiasi cucina, è la migliore opzione per manipolare e tagliare gli alimenti. Quando si tratta di scegliere il materiale, tra uno di plastica o di legno, dobbiamo tenere conto di quanto segue: I taglieri in plastica sono facili da pulire, ma le lame dei coltelli li rovinano facilmente. I batteri possono entrare in queste fessure, rendendo difficile la loro rimozione.I taglieri realizzati con legni duri, come l’acero o il bambù, resistono meglio ai danni provocati dalle lame dei coltelli rispetto a quelli in plastica. Per disinfettare, puoi usare un cucchiaio di candeggina diluito in acqua. E poi, i taglieri in legno sono…

Vorresti nascondere i termosifoni che hai in casa? Un copritermosifone è la soluzione perfetta: utile per coprire dei termosifoni datati, offre una superficie extra di appoggio senza però perdere calore. Se sei curioso di sapere come realizzare un copritermosifone fai da te su misura devi solo continuare a leggere! I termosifoni forniscono calore e rendono confortevole la casa quando si abbassano le temperature. Tuttavia, diminuiscono lo spazio disponibile nelle pareti e, in alcuni casi, possono risultare antiestetici o datati. Per questo motivo un copritermosifone fai da te è la soluzione decorativa che ti consente di recuperare lo spazio e di adeguarlo al resto dell’arredamento. Acquistare vari copritermosifoni su misura può trasformarsi in un investimento importante. Con questo tutorial imparerai come realizzare con poca spesa il tuo copritermosifone fai da te su misura. Attrezzi e materiali Per realizzare un copritermosifone fai da te avrai bisogno dei seguenti attrezzi e materiali: Sega…

Se ti senti perso davanti al groviglio di cavi, dispositivi multimediali o di streaming e i loro rispettivi telecomandi, non puoi perderti questo tutorial. Ti insegneremo come realizzare un organizer per prese e cavi su misura da adattare al tuo mobile porta TV. Non perdere l’opportunità di dire basta al disordine e avere finalmente tutto a portata di mano. Può darsi che le prossime immagini ti risultino familiari: tanti dispositivi multimediali e un ammasso di cavi. Oltre a non essere bello da vedere, risulta anche problematico collegare e sconnettere tutti questi dispositivi, in uno spazio così piccolo. Per porre rimedio a questa confusione e migliorare la tua organizzazione, ti mostreremo come realizzare una soluzione su misura per i tuoi dispositivi multimediali. Con questo complemento d’arredo avrai a disposizione un cassetto in cui riporre i telecomandi e una scatola per organizzare tutti i cavi e le prese. Attrezzi e materiali Troncatrice…

Ti piacerebbe sapere qual è il modo migliore per organizzare i tuoi vestiti nell’armadio? Con questo tutorial imparerai come organizzare un armadio per adattarlo alle tue esigenze e semplificarti la vita. Gli armadi rappresentano un importante spazio di gestione e raccolta oggetti, se non viene sfruttato correttamente con una distribuzione interna funzionale risulta sprecato. Per aiutarti nella sua organizzazione e gestire al meglio gli spazi, esistono una serie di accessori interni: appendiabiti, ripiani, cassetti, portapantaloni, scarpiere, ecc. Tuttavia questi articoli su misura risultano spesso molto cari. Per questo motivo, questo tutorial ti mostrerà come organizzare un armadio realizzando tu stesso gli accessori interni su misura, senza pesare troppo sul tuo portafoglio. Attrezzi e materiali Tavolo di taglio, sega circolare o seghetto alternativoTrapano/avvitatoreGraffatriceMorsetto per angoliLivella a bollaTavola lamellare con misura 244 x 122 x 1,6 cm, tavola in MDF con misura 120 x 60 x 0,3 cm, un’asse in legno di…

Arriva l’autunno ed è un po’ come se nell’aria trasportasse anche quella nuova voglia di arricchire le nostre case per renderle più calde, più accoglienti, più curate e decorate. Se è vero che non sempre è possibile fare grandi cambiamenti, è altrettanto vero che non serve poi molto per abbellire un po’ gli spazi che viviamo quotidianamente. Approfittate ad esempio di una passeggiata all’aria aperta, in un parco (se siete in città) o nei boschi (se siete più fortunati e vivete in una zona montana) e guardatevi attorno; le foglie, le castagne, i legnetti, i ricci…sono tutti elementi perfetti per portare in casa un po’ di autunno ad un costo veramente bassissimo. Perciò andiamo subito a vedere come mettere insieme questi piccoli doni della natura per decorare casa per l’autunno! Foglie sospese Occorrente: foglie dai colori autunnali (almeno una decina)forbiciferro da stiromollettine di legnopittura acrilica biancafilo di lucine (o semplice…