Categoria

Casa

Categoria

Vi piacciono i mobili di design, ma il loro prezzo è fuori dalla vostra portata? Se è così non preoccupatevi, con questo tutorial imparerete passo dopo passo a realizzare una sedia di design fai da te. Dare uno stile contemporaneo a qualsiasi ambiente sarà più economico di quanto vi immaginate. Il vantaggio principale dei mobili di design è che sono senza tempo. Le loro linee contemporanee si possono combinare con stili differenti per creare ambienti eclettici. Tuttavia, uno dei loro svantaggi è il prezzo. Per questo motivo, questo tutorial vi insegnerà come realizzare la vostra sedia di design senza far soffrire il vostro portafoglio. Attrezzi e materiali Avrete bisogno di questi attrezzi per creare il vostro mobile di design: Troncatrice Sega circolare Trapano/avvitatore Chiodatrice Morsetti Pennello I materiali utilizzati sono i seguenti: Pannello in legno di pino con misura 200x500x18 mm 4 assi di legno di pino con misura 1000x44x22 mm…

Hai bisogno di un tavolino per il soggiorno? Sei alla ricerca di un pezzo originale e ti piace lo stile nordico? Se così fosse, non perderti questo tutorial per realizzare un tavolino con tubi di rame in stile scandinavo. Questo tavolino fai da te riunisce tre caratteristiche dello stile nordico: geometria, combinazione di materiali (legno, metallo e marmo) e colori metallici (rame). Inoltre, la sua struttura geometrica unica si basa sulla tecnica dell’Himmeli. Questa tecnica tipica della Svezia e della Finlandia, consiste nel creare diverse forme geometriche con tubi sottili. Materiale: 30 tubi di rame di 30 cm di lunghezza e 12 mm di spessore. Facoltativamente, possono essere utilizzati tubi in alluminio o in PVC, purché siano rigidi e resistenti Tavola di pino (40cm x 40cm minimo). Si può anche utilizzare un pannello di compensato Vinile adesivo effetto marmo Vernice spray color rame Vernice satinata in spray Corda in polipropilene…

Quante volte ci è capitato di passare davanti vetrine di negozi di design, rimanere ammaliati da meravigliosi elementi di decorazione e poi scappare a gambe levate dopo aver visto il prezzo? Ma perché rinunciare alla bellezza del design quando possiamo realizzare dei meravigliosi progetti con le nostre mani? Forse non ci crederete, ma oggi vogliamo svelarvi come realizzare una splendida lampada fai da te con meno di 50€. Attenzione: dopo aver letto questo articolo, non potrete resistere alla voglia di realizzare questa magnifica lampada! (Noi vi abbiamo informato) Materiale: Ecco il materiale di cui avrete bisogno: 4 Listelli di legno (Lunghezza 150 cm, spessore 5cm circa) 1 Trapano 1 Seghetto alternativo 4 Viti e bulloni 1 Metro 1 Morsetto Colla per il legno 1 Lampadina Cavo elettrico, spina e portalampada Matita Guanti di protezione Occhiali di protezione Prima di cominciare, vi consigliamo di fare un piccolo bozzetto del progetto che state per…

Sicuramente vi sarà capitato di fare l’esperimento di accendere una lampadina con una patata quando eravate piccoli. In questo post, vogliamo riproporvelo in maniera leggermente diversa. L’esperimento classico, infatti, permette di accendere la lampadina solamente per pochi istanti, mentre, con questo semplice tutorial, vogliamo mostrarvi come riuscire a mantenere accesa una lampadina per 40 giorni. Grazie a Haim Rabinowitch, dell’Università ebraica di Gerusalemme, e ai suoi esperimenti sull’estrazione dell’energia dai tuberi, oggi è possibile accendere una lampadina per 40 giorni grazie all’energia contenuta in una patata cotta per 8 minuti. Provare per credere! Materiale: Due patate una lampadina 2 barre di rame 3 cavi di rame 2 asticelle di zinco 1 lapadina piccola da 1,5 V Procedimento: 1. Arrotola il cavo di rame ad ogni barra di rame; 2. Infila una barra di rame all’interno di una patata; 3. Arrotola l’ultimo cavo di rame ad una barra di zinco e infilalo in una…

Che bella l’estate… ma che caldo! Anche voi non riuscite più a dormire la notte? Non preoccupatevi, noi abbiamo la soluzione giusta per voi. Ecco come costruire un condizionatore fai da te. Dite addio al caldo e godetevi solo il bello dell’estate! Materiale: Un secchio tra i 15 e i 20 litri Polistirolo Tubi in PVC Seghetto Un ventilatore Un coltello o un taglierino Un trapano Una punta Forstner 15/20 litri di acqua congelata Procedimento: 1. Posiziona il ventilatore sul coperchio del secchio e traccia un segno con la matita intorno al ventilatore stesso. 2. Utilizzando il coltello o il taglierino, taglia seguendo il segno a matita effettuato in precedenza . Se la plastica del secchio è troppo spessa, sarà più facile utilizzare un seghetto. 3. A seconda del ventilatore utilizzato, potrebbe essere necessario tagliare dei supporti che impediscono al ventilatore di incastrarsi perfettamente sul coperchio del secchio. 4. Incastra bene…