Categoria

Fai da Te

Categoria

Quando pensiamo alle mensole, vengono in mente quelle tipiche, con forma rettangolare. Ma la verità è che il mondo dell’arredamento può essere vario quanto vogliamo, dobbiamo solo far volare la nostra creatività! Oggi vi presentiamo un tutorial su come realizzare una mensola circolare con assi in legno, davvero particolare! Siamo sicuri resterai sorpreso, prendi nota dei passaggi! Attrezzi e materiali Pannello rotondo in pino con diametro di 75 cm.Pannello rettangolare in legno di pino con misura 90 X 25 cm.Listello in legno cilindrico di 2 cm.Seghetto alternativo.Levigatrice.Trapano con punta per legno del 6, punta a stella e punta per parete del 8.Tronchese o tagliabulloni.Tasselli da 6mm.Viti lunghe.Livella.Stucco per legno. Come realizzare una mensola circolare passo dopo passo Iniziamo misurando il pannello rettangolare i 75 cm che corrispondono al diametro del pannello circolare e disegniamo l’arco. Possiamo aiutarci con la base o farlo ad occhio, cancellando in caso di errore con…

Ti piacerebbe avere più privacy nel tuo terrazzo o giardino? Un divisorio è la soluzione ideale per separare visivamente gli ambienti in modo decorativo e pratico. Questo tutorial ti insegnerà a realizzare il tuo divisorio fai da te in legno. Se stai pensando di separare uno spazio in modo temporaneo o permanente per renderlo più efficiente, nascondere un’area oppure ottenere un po’ di privacy, il divisorio fai da te è la soluzione perfetta. Può essere utilizzato sia all’interno che all’esterno, quindi è ideale per terrazzo, balcone, soggiorno, qualsiasi ambiente insomma. Inoltre, aggiungerà un tocco elegante e vivace alla stanza, soprattutto se incorpora una fioriera in legno come in questo caso. Attrezzi e materiali Troncatrice e/o cassetta tagliacornici e segaChiodatriceTrapano/avvitatore2 assi in legno di pino con misura 200 x 10 x 1 cm, 2 doghe con misura 200 x 3,4 x 2,2 cm e compensato con misura 60 x 30 x…

Niente di meglio che passare una giornata in spiaggia e rilassarsi su una comoda sedia: se è anche leggera e pieghevole sarà molto più facile posizionarla in una zona tranquilla. Con questo tutorial imparerai a realizzare la tua sdraio pieghevole fai da te in poche ore. La spiaggia è il luogo ideale per sfuggire il soffocante caldo estivo, con questa sdraio potrai rendere la tua permanenza ancora più piacevole e assicurarti ore di relax ascoltando il rumore delle onde. Il tutorial che trovi di seguito ti mostrerà come realizzare una sdraio pieghevole fai da te grazie alla quale potrai rilassarti e godere al massimo le tue vacanze. Attrezzi e materiali Troncatrice o tagliacornici con segaTrapano/avvitatoreCerniereBulloni con dado con diametro 6 mm e lunghezza 5 cmViti da legno3 assi in legno di pino con misura 200 x 3,4 x 2,1 cm, 2 assi con misura 100 x 4,8 x 1,3 cm…

Sei solito perdere il telecomando della TV o il cellulare mentre sei a letto? Con questo tutorial imparerai a realizzare una tasca da letto, un organizer da appendere al tuo letto per avere tutto in ordine e a portata di mano. Al suo interno potrai riporre i telecomandi di TV e dispositivi multimediali, evitando di perderli tra lenzuola e trapunta. Un organizer a forma di tasca da letto ti renderà la vita più semplice e la camera più ordinata. Realizzare la tua tasca da letto è molto più semplice ed economico di quanto pensi, basta seguire questo tutorial passo dopo passo. Attrezzi e materiali Pistola colla a caldoForbiciTela plastificataVelcro adesivoNastro adesivo decorativo Costo, durata e difficoltà Se possiedi già gli attrezzi necessari, il costo approssimativo dei materiali necessari è di circa 10 €. Questa tasca da letto può essere realizzata in poche ore e ha una difficoltà bassa. Per questo…

Passi molto tempo davanti al pc e ti ritrovi spesso a soffrire di dolori al collo e alle spalle? Se è così, hai probabilmente bisogno di un supporto per pc portatile, in modo da migliorare la tua postura. Con questo tutorial imparerai a realizzare il tuo supporto per pc in poche ore. Un supporto per pc portatile è un accessorio pratico, migliorerà la tua postura e l’ergonomia della tua postazione di lavoro. Si consiglia di inclinare lo schermo con un angolo di 10-20 gradi. La parte superiore dello schermo deve trovarsi leggermente sotto alla linea degli occhi, sollevando quindi il laptop vedrai diminuire i fastidi a collo e spalle. Inoltre, una corretta ventilazione del computer ne eviterà il surriscaldamento e migliorerà il suo rendimento. Per questo, la base del pc non deve essere totalmente a contatto con la scrivania. Attrezzi e materiali Pannello in legno di pino con misura 60…