Categoria

Fai da Te

Categoria

Sostituire il rubinetto del lavabo è una semplice operazione idraulica che puoi realizzare da solo seguendo i passaggi di questo tutorial. Ti forniremo alcuni trucchi e consigli per fare in modo che tutto proceda perfettamente. In circa un’ora sarai in grado di utilizzare il tuo nuovo miscelatore, risparmiando sui costi di installazione. L’uso quotidiano del rubinetto del lavabo ne comporta l’usura, che può richiederne la sostituzione con il passare del tempo. Possiamo anche decidere di rinnovarlo per questioni estetiche (graffi, design antiquato…). In ogni caso, si tratta di un’attività idraulica alla portata di tutti, che può essere eseguita senza necessariamente avere esperienza nel settore e senza comprare molti attrezzi o materiali. Questo tutorial ti mostrerà tutti i passaggi per sostituire un rubinetto monocomando, oltre ad alcuni suggerimenti per eseguire questa attività con successo. Attrezzi e materiali Rubinetto per lavabo con kit di montaggioChiave a tuboChiave ingleseCacciavite Costo, durata e difficoltà…

Le borse di paglia che spopolano nell’ultimo periodo, sono diventate un vero trend dell’estate, in città come al mare. Se ne possono acquistare di tantissime forme e dimensioni e sono adatte per tutte le età. Forse però, non sapete che non sempre è necessario spendere per averne una. E’ infatti possibile realizzarla anche a partire da materiali che definirei “inaspettati”…delle tovagliette da colazione! Andiamo a vedere come! Occorrente: tovagliette da colazione (in paglia, o simil paglia)scampoli di stoffavecchie tovagliette in plasticaago e filo da pesca trasparentecordamacchina da cucire Procedimento: Step 1- Taglio Iniziate ritagliando una striscia di stoffa. Per darvi qualche indicazione in più, considerate che per una tovaglietta 35 cm x 45 cm avrete bisogno di una striscia di stoffa larga 22 cm e lunga 120 cm. Basandovi su queste misure potrete fare la proporzione in base alla grandezza delle vostre tovagliette. Step 2- Cuciture Ottenuta la vostra striscia…

Avete bisogno di un posto per riporre i vostri oggetti però non avete lo spazio necessario per una libreria? Uno scaffale a scala fai da te su misura risolverà il vostro problema. Questo tutorial vi mostrerà passo dopo passo come costruire il vostro scaffale. Gli scaffali a forma di scala, oltre che funzionali, sono una splendida soluzione per stanze e ambienti piccoli. Visualmente sono più leggeri di una libreria a parete, oltre ad avere un peso minore. Si può muovere e spostare senza problemi, posizionandolo nel luogo più adatto. Qualche tempo fa ti abbiamo parlato anche dello Scaffale con le cassette della frutta. Attrezzi e materiale Per fare questo scaffale, avrete bisogno di questi attrezzi: Fresatrice Sega circolare Trapano/avvitatore Inchiodatrice Morsetti Pennello Oltre a questi materiali: Pannello in legno con misura 2200x600x18 mm 2 assi di legno con misura 70x1800x18 mm Viti o viti per legno Colla da falegname Vernice per legno…

Ti piacerebbe avere un tuo orto urbano a casa, ma non hai lo spazio? Un tavolo di coltivazione risolverà questo problema e ti permetterà di avere frutta e verdura biologica senza uscire di casa. Se stai cercando un tavolo di coltivazione economico e che possa adattarsi ai tuoi spazi, non perderti questo tutorial passo dopo passo. Ormai nessuno dubita più dei vantaggi che derivano dal consumare frutta e verdura non trattati con prodotti chimici che, a lungo termine, risultano dannosi per la salute. Ma non è l’unica ragione importante per decidere se avere un proprio orto urbano, dato che potrai beneficiare di: Verdure più saporite, «come quelle di una volta»Attività rilassante e motivante, per staccare dallo stress quotidiano e lasciarsi emozionare dai primi germogliApprendimento su come funziona il ciclo vitale di frutti e ortaggi Tuttavia, non avendo tutti a disposizione un terreno o uno spazio ampio per poter coltivare il…

Ti piacerebbe realizzare giocattoli Montessori per i tuoi figli? Con questo tutorial imparerai come costruire un puzzle tangram e altri giochi Montessori in poche ore. Aiuta i tuoi figli a scoprire il mondo che li circonda, giocando possono sviluppare la loro indipendenza. Uno dei principi della metodologia Montessori è lasciar crescere i bambini rispettando i loro ritmi. Per questo, si sviluppano una serie di attività come la manipolazione di oggetti, la ripetizione o il lavoro, ma in modo tale che il bambino sia in grado di apprendere e creare la propria autonomia. Per questo motivo, i giocattoli Montessori soddisfano una serie di caratteristiche specifiche: Sono realizzati con pochi materiali e in piccole quantitàSono visivamente attraenti, per risvegliare la curiosità dei più piccoliSono adeguati per età, non troppo semplici né complicati Si seguito, ti mostriamo alcune attività Montessori che i tuoi figli potranno realizzare in casa e che potrai costruire in…