Categoria

Casa

Categoria

La stanza per i piccoli è il luogo di crescita e sviluppo dei loro sensi e delle loro emozioni. Se si tratta di una cameretta per neonati basta scegliere tinte pastello ed elementi di arredo semplici, ma se i bambini sono già grandi vogliono essere partecipi nelle scelte del loro ambiente ed è anche giusto così. Dobbiamo riuscire a fondere i nostri progetti con i loro gusti per creare una cameretta che li rispecchi davvero. Sicuramente è l’ ambiente più difficile da arredare : spesso di ridotte dimensioni, si deve riuscire a coniugare in un unico spazio la doppia funzionalità di zona notte e zona giorno per lo studio o il gioco. Il più delle volte si tratta di un ambiente da dividere per più bambini. Per risolvere questi problemi possiamo scegliere tra diverse soluzioni di letti a castello per la cameretta. Vediamo insieme 5 modelli che abbiamo selezionato per…

Discepolo dell’ordine e fanatico dell’organizzazione lineare: questo portaoggetti fai da te è fatto per te ( e da te). Segui questo tutorial unico per avere la soddisfazione di riporre gli oggetti con stile e minimalismo, per controllare che tutte le penne siano perfettamente in linea e che nessun filo sia visibile, per dimostrare a tutto il mondo la tua impeccabile precisione (vera o simulata…)! Hai organizzato tutto? Partiamo! Materiale per realizzare un portaoggetti fai da te in legno Per realizzare il portaoggetti fai da te in legno, ti occorreranno: un pannello piuttosto spesso (in questo caso 20 x 20 x 5 cm)un trapanouna punta da legno (diametro 10 mm per gli scomparti per penne)punte Forstner (diametro a seconda del progetto, per fori ampi)scalpelli per legno piatti (qui da 6 e 10 mm, per gli intagli e scomparti per cellulare) e un maglioun righellouna matita Ricorda: per realizzare questo lavoro in…

Non c’è alcun dubbio. Nel mondo dell’interior design, dell’arredamento e dell’home decor ormai la carta da parati la fa davvero da regina. Sarà perché consente di decorare e personalizzare a piacimento tutti gli ambienti della casa? O perché è in grado di rendere un ambiente caldo ed accogliente, ma anche particolare e ricercato? Una cosa è certa. Tutti la amano e tutti la vorrebbero nelle proprie case. Il timore di sbagliare nella scelta o nell’abbinamento può però disorientare. Ti piacerebbe tanto la carta da parati per la tua casa, ma non sai a quali ambienti destinarla o come abbinarla? Continua a leggere! Perché scegliere una carta da parati blu Optare per una carta da parati blu o nei toni del blu ti permetterà di non sbagliare e di non correre il rischio di stancarti presto. Il blu, in tutte le sue sfumature, è un colore elegante, classico e profondo, che…

Chi non vorrebbe possedere un bel giardino in cui trascorrere le calde ore pomeridiane e in cui organizzare pranzi e cene all’aperto? Spesso però questo desiderio si scontra con la realtà della vita in città, in cui siamo costretti a vivere in piccoli appartamenti, con altrettanto piccoli spazi esterni, mini terrazzi e ridotti balconi. Questo spazio ridotto però non richiede per forza di cose di rinunciare ai pranzi all’aperto e a piccole zone di relax sui nostri balconi. In questo articolo infatti vi racconterò come realizzare in modo fai da te, un tavolo apri e chiudi perfetto da posizionare anche in spazi molto ristretti. Andiamo a vedere! Occorrente: pannello di legno della misura adatta (nel mio caso 1 m x 60 cm)un cavalletto in legnolistelli di legnocacciaviteriga e matita da disegnocerniere per antebolla d’ariatrapanoviti e tasselligancettivernice protettiva per legnopennellofioriereterra e fiori o piante Procedimento: Step 1: cavalletto Iniziate il lavoro…

In ogni casa non dovrebbe mai mancare un angolo dedicato al verde. Arredare con le piante da interno da quel tocco di unicità alla propria abitazione. In effetti le piante rappresentano quei complementi d’arredo utilissimi in grado di arricchire gli spazi senza spendere cifre esorbitanti. Conferiscono luminosità all’ambiente, possono essere usate al posto dei quadri e dei soprammobili vari e, cosa importantissima, sono in grado di purificare l’aria donando alla nostra abitazione una sensazione di benessere. Tuttavia prima di cominciare ad arredare con le piante da interno, dobbiamo conoscere quale pianta è più adatta al proprio appartamento. Ma anche pensare alle dimensioni più idonee all’ambiente che si ha a disposizione: va da sé che in superfici veramente contenute non andremo ad inserire un baobab! Arredare con le piante da interno: la posizione corretta La posizione che si sceglie per la piante, oltre che una serie di standard estetici, deve tener conto anche…