Categoria

Casa

Categoria

Nell’ultimo anno abbiamo approfittato del nostro BBQ soprattutto nel periodo autunnale e invernale, i motivi sono stati molteplici ma il principale naturalmente è stata la chiusura dei ristoranti per la pandemia. Così abbiamo deciso di passare i molti sabato sera invernali in maniera alternativa con una bella cena all’aperto. L’idea scenografica per trasformare un portico è partita dai mercatini di Natale e dall’idea di avere una stanza all’aperto dove poter invitare amici e parenti per una serata insolita. Dana Frigerio, garden designer e esperta di giardinaggio per ManoMano Non intimoritevi prima di averci provato, trasformare un portico è più divertente di quello che possa sembrare, ben attrezzati e vestiti non si è sentito per nulla il freddo. Seguite il mio consiglio e cucinate delle prelibatezze bollenti, dalla carne, alle verdure, alle zuppe, ai dolci tipici accompagnati dal vin brulè da fare sul BBQ; chiaramente dovrete vestirvi caldi e … non…

In un’abitazione, luminosità e spazio sono molto importanti. Un ambiente aperto contribuisce a creare questo effetto, tuttavia a volta è necessario separare gli ambienti senza opere murarie e in modo flessibile per adattare la nostra casa alle esigenze che possono sorgere nel tempo. Nell’attualità la casa non è solo il luogo in cui passiamo poche ore durante il giorno e la notte, si è trasformata ora in uno spazio di convivenza in cui lavoriamo e trascorriamo il tempo libero. Per questo oggi è fondamentale avere una distribuzione flessibile che ci permetta di adattarla alle necessità del momento. I divisori conferiscono una maggiore funzionalità agli spazi, permettendo privacy o apertura a seconda del momento e delle esigenze. Di seguito, troverai alcune idee per separare gli ambienti andando a creare differenti spazi senza opere murarie, in modo facile e veloce. Idee per separare gli ambienti senza opere murarie: paraventi Il paravento è…

Nel corso degli ultimi anni la decorazione del bagno sta acquisendo importanza sempre maggiore: il locale dei servizi si trasforma, in linea con le tendenze del momento. Per questo motivo abbiamo raggruppato una serie di consigli da tenere in considerazione per rinnovare il bagno: cambia look al tuo bagno e rendilo protagonista della tua casa. Libera la tua fantasia e dai al tuo bagno un tocco più personale seguendo i nostri suggerimenti. 1. Lo stile deve essere una rappresentazione di te stesso Il bagno, a lungo dimenticato negli ultimi anni, deve trasmettere gusti e personalità del proprietario come il resto della casa. Lasciati trasportare dalle ultime tendenze di questo 2021 per rinnovare il bagno, dove la ricerca di spazio e funzionalità occupano una sempre maggiore importanza, insieme al comfort. Prendi nota! Cambia look al tuo bagno inserendo elementi decorativi che trasmettano l’essenza della tua casa, che parlino di te. Lo…

La stanza per i piccoli è il luogo di crescita e sviluppo dei loro sensi e delle loro emozioni. Se si tratta di una cameretta per neonati basta scegliere tinte pastello ed elementi di arredo semplici, ma se i bambini sono già grandi vogliono essere partecipi nelle scelte del loro ambiente ed è anche giusto così. Dobbiamo riuscire a fondere i nostri progetti con i loro gusti per creare una cameretta che li rispecchi davvero. Sicuramente è l’ ambiente più difficile da arredare : spesso di ridotte dimensioni, si deve riuscire a coniugare in un unico spazio la doppia funzionalità di zona notte e zona giorno per lo studio o il gioco. Il più delle volte si tratta di un ambiente da dividere per più bambini. Per risolvere questi problemi possiamo scegliere tra diverse soluzioni di letti a castello per la cameretta. Vediamo insieme 5 modelli che abbiamo selezionato per…

Discepolo dell’ordine e fanatico dell’organizzazione lineare: questo portaoggetti fai da te è fatto per te ( e da te). Segui questo tutorial unico per avere la soddisfazione di riporre gli oggetti con stile e minimalismo, per controllare che tutte le penne siano perfettamente in linea e che nessun filo sia visibile, per dimostrare a tutto il mondo la tua impeccabile precisione (vera o simulata…)! Hai organizzato tutto? Partiamo! Materiale per realizzare un portaoggetti fai da te in legno Per realizzare il portaoggetti fai da te in legno, ti occorreranno: un pannello piuttosto spesso (in questo caso 20 x 20 x 5 cm)un trapanouna punta da legno (diametro 10 mm per gli scomparti per penne)punte Forstner (diametro a seconda del progetto, per fori ampi)scalpelli per legno piatti (qui da 6 e 10 mm, per gli intagli e scomparti per cellulare) e un maglioun righellouna matita Ricorda: per realizzare questo lavoro in…