Condividi:

Tardi per fare colazione ma troppo presto per pranzare? Ecco come organizzare e decorare la tavola per un brunch domenicale e mettere d’accordo tutti.

Settembre è ormai il nuovo inizio anno per moltissime attività, il weekend diventa un momento per rallentare, dormire qualche ora in più e ritrovarsi in famiglia per gustare un buffet a base di prelibatezze dolci e salate.

Un’abitudine soprattutto americana, nata negli anni ’70 negli alberghi di New York, ora molto in voga anche in tanti ristoranti europei e italiani. Si tratta dell’unione delle parole breakfast + lunch, ovvero colazione + pranzo, e solitamente si gusta tra le 11:00 e le 15:00.

In rete si trovano tantissime idee di ricette tradizionali, rivisitazioni e menù all’italiana, noi in particolare vedremo gli elettrodomestici che non possono mancare e come organizzare e decorare la tavola del brunch domenicale in tre differenti modi.

Tu, di che stile sei?

I piccoli elettrodomestici per la cucina

C’è chi preferisce cucinare tradizionalmente e chi invece utilizza piccoli elettrodomestici per facilitare la resa creando dolci, ricette salate e succhi di frutta.

Se hai a disposizione spazio su mensole e armadietti, potrai di volta in volta acquistare tutto l’occorrente, altrimenti scegli quelli che utilizzi di più e tienili in esposizione sul banco. Puoi anche pensare ad un piccolo carrello attrezzato dove posizionare il necessario.

Ti serviranno sicuramente una padella antiaderente per crespelle e pancake, ci sono anche quelle sagomate per i più piccoli. Volendo potresti avere necessità di un waffle maker e di un tostapane. Per le bevande, estrattori e frullatori sono perfetti per avere succhi freschi personalizzati. Se sei amante del cappuccino metti in lista anche una caraffa per montare la schiuma.

1 Carrello da cucina 64,99€ – 2 Waffle maker 22,99€ – 3 Tostapane 27,30€ – 4 Padella per crespelle 11,99€ – 5 Montalatte 15,99€ – 6 Mixer per succhi 17,78€ – 7 Pancake maker 40,99€

Brunch in stile multicolor

Energia e vitalità per una tavola tutta colorata, partendo dal tavolino in legno turchese, i piatti anche spaiati e accesi, boccali con cannuccia per i succhi di frutta e un divertente porta tovaglioli a forma di banana. Non possono mancare tazze, bicchieri variopinti e un bel tagliere centrale in legno decorato.

Se sei attivo e vitale, ti consiglio il brunch domenicale in stile multicolor per partire con sprint e allegria!

8 Tagliere in legno decorato 27,00€ – 9 Tavolino turchese 41,90€ -10 Barattolo con tappo e cannuccia 7,89€ – 11 Porta tovaglioli a forma di banana 9,60€ – 12 Tazzine colorate 11,99€ – 13 Servizio piatti rosso 32,89€

Brunch in stile natural shabby

Uno stile più romantico e soft caratterizzato da fiori freschi di campo, vetro trasparente e porcellane dall’aspetto antico.
La tovaglia di lino o con scritte in corsivo può essere una buona base per poi aggiungere taglieri e cestini in vimini da abbinare ad oggetti in legno shabby. Per le bevande suggerisco un distributore con rubinetto da posizionare al centro del tavolo.

Brunch in stile natural shabby per te che ami rallentare e gustare con calma la domenica.

14 Servizio porcellana 45,21€ – 15 Tovaglia con scritte 25,00€ – 16 Porcellana filo oro 21,90€ – 17 Dispenser bevande 7,69€ – 18 Vassoio shabby 13,00€ – 19 Servizio da tè in porcellana 39,00€ – 20 Vassoio in rattan 37,99€

Brunch metropolitan

Ceramiche bianche dalle linee geometriche e tovagliette nere, ardesia e metallo, si combinano per uno stile più metropolitano, semplice e veloce da apparecchiare, pur mantenendo tutti i comfort. Perfetto da allestire su una terrazza o un balcone da cui godere della vista al di sopra dei tetti.

Un brunch di ricarica prima di tuffarti nelle mille attività che offre la metropoli!

21 Tovagliette sagomate 17,99€ – 22 Vassoio tre scomparti 8,90€ – 23 Servizio piatti bianco 49,90€ – 24 Tazzine in vetro 15,99€ – 25 Cestino porta pane 39,90€ – 26 Alzata in ardesia 32,90€

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Condividi:

Rispondi