Author

Bricoydeco

Browsing

Ti hanno regalato un’orchidea e non sai come curarla? O ne hai già una pianta e non sai come farla fiorire di nuovo? In questo articolo daremo risposta a questi dubbi e ti daremo altri consigli utili. Necessità di luce delle orchidee La maggior parte delle orchidee ha bisogno di molta luce, che favorisce la loro crescita e le future fioriture. Ti consigliamo posizionarle vicino alla finestra più luminosa, evitando il sole diretto. Se la tua finestra riceve sole durante alcune ore ma ha le tende, non avere dubbi: la pianta ha bisogno di una grande quantità di luce attenuata. Le orchidee Cymbidium, in particolare, possono essere posizionate all’esterno per gran parte dell’anno. Cerca un angolo protetto dal sole diretto durante le ore centrali del giorno e mettile in casa quando le temperature incominciano a diminuire. Come innaffiare le tue orchidee Una delle cose che più mi ha sorpreso nella…

Se hai già provato in mille modi ad organizzare la tua casa o i metodi alla moda non ti convincono, non perderti questa guida per mettere in ordine la tua casa. Il vantaggio principale è che potrai adattarla al tuo spazio, indipendentemente dalle sue dimensioni e dal numero di componenti della tua famiglia. Quando si tratta di mettere in ordine, è indispensabile essere consapevoli dello spazio a disposizione e ottimizzarlo al massimo. Il disordine è di solito il risultato dell’accumulo di oggetti che non ti servono insieme ad altri che non sono ben organizzati. Con questa guida pratica non vogliamo solo aiutarti a risolvere i tuoi problemi di disordine, ma fornirti anche consigli per fare in modo che non si ripetano. Organizzare gli armadi in 5 passi L’armadio viene definito come un “mobile chiuso da ante”, di solito si trova nella camera da letto, nel bagno, nell’ingresso, in cucina, … È uno…

Hai bisogno di un bidone per separare i rifiuti che produci? Riciclare in casa sarà molto più facile e comodo grazie a questo contenitore per la raccolta differenziata di carta, plastica e vetro. Segui questo tutorial passo dopo passo per sapere come realizzarla tu stesso e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Riciclare in casa è diventato oggi essenziale per avere un pianeta più sostenibile. Per questo dobbiamo dotarci di diversi bidoni o contenitori in cui separare i rifiuti come carta e cartone, imballaggi, vetro, ecc. Questo tutorial ti mostrerà passo dopo passo come realizzare il tuo contenitore che farà in modo che il riciclo diventi un’abitudine facile e divertente per tutta la famiglia. Sarà una soluzione economica, che darà un tocco di colore alla tua cucina. Attrezzi e materiali Per realizzare questo contenitore di raccolta dei rifiuti per il riciclaggio avrai bisogno dei seguenti attrezzi e materiali: TroncatriceSeghetto alternativoLevigatrice orbitaleTrapano/avvitatoreDima per…

In giardinaggio, quando vediamo che il colore delle foglie delle piante cambia a marrone identifichiamo questo come un indizio di necessità d’acqua e le annaffiamo. Facciamo bene? Non sempre. Oggi vedremo come identificare e trattare l’ingiallimento delle conifere. La Fitoftora (o Phytophthora) è uno dei funghi più diffusi nelle siepi, nelle conifere e nei prati. Di solito si verifica quando si presentano due condizioni: irrigazione eccessiva e temperature elevate. Il fatto che la pianta sia debole, alimentata male o in un terreno molto compatto non fa altro che peggiorare il problema. I sintomi solitamente sono l’essiccazione dei rami che progredisce progressivamente, iniziando dalla base e salendo poco a poco. Nel prato appaiono macchie giallastre, che finiscono per seccarsi e allargarsi con il tempo. In realtà, questo fungo inizia attaccando le radici che assorbono l’acqua e le sostanze nutritive dal terreno. Nonostante annaffiamo, non riescono ad alimentare la pianta e, per…

Chiunque abbia sofferto della presenza della cocciniglia sulle sue piante sarà d’accordo nel confermare che è uno dei parassiti più fastidiosi da eliminare. Per questo motivo, approfittando dell’inverno, condividiamo alcuni trucchi per evitare che ci colga impreparati con l’arrivo della primavera. Cos’è la cocciniglia? La cocciniglia è un insetto che si nutre della linfa delle piante. Esistono molte varietà catalogate, però le più comuni in orti e giardini presentano due caratteristiche che le differenziano: alcune hanno un guscio più o meno duro, che dà loro l’aspetto di una patella. Si posizionano su foglie e gambi e si comportano come dei veri vampiri parassiti, succhiando la linfa.altre sono morbide, con un corpo dalla consistenza appiccicosa, cotonosa, o con piccoli canali (tipo delle strisce) che corrono dall’alto verso il basso. Si comportano nello stesso modo, ma sono relativamente più facili da eliminare non avendo una corazza. Le avrai viste in rami di…