Autore

ManoMano

Browsing
Condividi:

Finalmente è arrivato il beltempo! E con lui la voglia di accendere il barbecue e preparare le tue ricette preferite! Abbiamo chiesto a 9 food blogger di svelare in esclusiva per i nostri lettori le loro ricette segrete per il barbecue: carne, pesce ma anche frutta! Tutte hanno usato lo stesso barbecue Weber, ma le ricette sono molto diverse fra di loro! Scopri tutte le loro ricette barbecue Weber e dicci qual è la tua preferita! 1. Tagliata di hamburger con verdure grigliate Una ricetta classica per il barbecue: hamburger di manzo e verdure grigliate. Il segreto di Monica di Ricette del Cuore? Per cuocere alla perfezione le verdure e farle rimanere croccanti fuori e morbide dentro, toglietele dal fuoco non appena compariranno le “strisce” della griglia. 2. Polpo grigliato con noodle di zucchine crude La bontà del polpo grigliato con un tocco orientale. Lisa di Mum Cake Frelis ci…

Condividi:
Condividi:

Hai mai pensato di realizzare un’insegna in legno? Qui ti spieghiamo come fare! È un progetto di media difficoltà che include l’utilizzo di alcuni utensili come la sega a nastro ed  una levigatrice ma potrai anche utilizzare degli utensili manuali utilizzando un legno di abete che è morbido e di facile lavorazione. Attrezzi e materiali Levigatrice rotorbitaleSega a nastroTraforo elettricoTrapano avvitatorePunte per legnoCarta vetrataColla stickColla vinilica per legnoVernice bomboletta sprayFinitura trasparente per legnoTondino di ferro Tutorial per realizzare un’insegna di legno 1. Prepara un modello con un editor testuale o grafico e stampalo nella misura che ti serve Crea il tuo progetto e stampalo su un semplice foglio di carta nella misura più indicata per l’insegna che vorrai realizzare. 2. Leviga la base Leviga la base dell’insegna con una carta abrasiva dalla grana adeguata.Ricorda di indossare una mascherina, ti proteggerà dall’aspirare la polvere della levigatura. Una volta terminato, spazzola la…

Condividi:
Condividi:

Hotel per insetti: cos’è e a cosa serve? Costruire un hotel per insetti in giardino ti consente di accogliere questi animaletti benefici per l’ecosistema biologico. Queste casette sono sempre più in voga oramai, ma sono veramente utili? In questo articolo ti spiegheremo che ruolo hanno e illustreremo i vari insetti che possono trovarvi rifugio; inoltre, potrai seguire le indicazioni del tutorial per costruire un hotel per insetti tutto tuo. La presenza degli insetti è molto utile nell’ecosistema dei giardini, in quanto questi animaletti agiscono come una sorta di pesticida naturale. Per questa ragione vengono spesso definiti gli aiutanti dei giardini. Insetti come le coccinelle mangiano gli afidi delle rose, mentre le api solitarie impollinano le piante del giardino. Tutti gli insetti svolgono un ruolo ben preciso e costruire un hotel per insetti permette di creare un rifugio pensato per loro, oltre a svolgere una funzione educativa ludica per i bambini.…

Condividi:
Condividi:

Settembre è il mese del ritorno al lavoro, del rientro a scuola e del ricominciare a prendersi cura dell’orto e del giardino. È un mese a cavallo tra l’estate e l’autunno, in cui, come ogni cambio di stagione (e guardaroba), ci saranno cose da mantenere e altre da eliminare. Cosa fare con le piante che abbiamo già La prima cosa da fare sarà controllare lo stato di salute delle nostre piante e valutare se possiamo ancora tenerle o se è il caso di sostituirle. Ricordiamoci che, soprattutto nell’orto, la maggior parte delle piante che abbiamo coltivato sono annuali e vanno eliminate alla fine del raccolto. Il clima è fondamentale per decidere le sorti delle tue piante! Sappiamo che il freddo in alcune zone non arriva fino a ottobre o novembre, mentre in altre le temperature iniziano a diminuire considerevolmente accelerando la fine della bella stagione. Per capire cosa piantare a…

Condividi:
Condividi:

Stai cercando idee originali per riciclare i tappi di sughero? Ecco 7 lavoretti con tappi di sughero che fanno proprio al caso tuo! 1. Segnaposto Rendi unica la tua tavola con dei segnaposto mai visti prima! Ti basterà utilizzare un taglierino per eliminare la parte inferiore del tappo in modo da creare una base (ed evitare che inizia a rotolar sul tavolo), quindi realizzare un taglio dove inserire il cartoncino con il nome dell’ospite! 2. Cornice Utilizza i tappi di sughero per creare delle speciali cornici! Valorizza le tue foto preferite o crea la cornice perfetta quello specchio che da tempo non sai come appendere. Tutto ciò di cui hai bisogno è della colla a caldo e tanta fantasia! 3. Bacheca promemoria Orari, lezioni, appuntamenti, lista della spesa… come sopravvivere ai mille impegni giornalieri senza dimenticare nulla? Semplicissimo con la tua personale bacheca con i tappi di sughero!…

Condividi: