7 Results

semenzai

Search

È giunta l’ora di preparare il semenzaio per le piante che ci accompagneranno durante primavera ed estate. Ecco alcuni trucchi per realizzare con successo il tuo semenzaio. Materiali: Semi Terriccio Vassoi con alveoli Vaporizzatore 1 – Verifica che sia il momento migliore per seminare Le bustine di semi normalmente riportano un grafico in cui il produttore specifica la stagione per la coltivazione di ogni varietà. Infatti, la temperatura può condizionare totalmente la germinazione dei semi. Per questo, può essere di aiuto utilizzare un germinatore elettrico, che creerà le condizioni necessarie per accelerare il processo. Normalmente puo preparare il tuo semenzaio in vassoi ad alveoli, o in vasetti preparati per lo scopo. I semi sono così piccoli che è più semplice tenerli sotto controllo in questo modo. Immagina dei semi (como quelli in foto) dispersi nell’immensità della terra, nell’orto o nel giardino. Come potremmo essere sicuri che quello che sta nascendo…

Una serra è una struttura che protegge le piante dal freddo e dal vento e che, allo stesso tempo, consente il passaggio dei raggi solari. Si può utilizzare per la coltivazione a terra, per proteggere le piante dalle intemperie o per avanzare alcune colture che potranno svilupparsi grazie alla sua protezione. Ho davvero bisogno di una serra? Credo sinceramente che l’esperienza avuta con le tue piante negli scorsi inverni possa esserti d’aiuto per rispondere a questa domanda. Se sei rimasto con la voglia di coltivare alcune verdure perché faceva troppo freddo, o se ti sono morte alcune piante a causa delle temperature troppo rigide, la risposta è sì. Una serra ti permetterà non solo di proteggere le tue piante dal freddo, ma anche da neve, grandine, pioggia persistente e persino avanzare alcune colture grazie alle temperature più elevate che si creano al suo interno. Quali elementi considerare nella scelta una…

Novembre è già arrivato e con lui freddo e piogge. Ma questo non significa che devi smettere di goderti i colori del tuo giardino e le piante del tuo orto. Vediamo cosa piantare a novembre e quali piante proteggere dalle basse temperature. La cura del giardino in novembre Proteggi le radici delle tue piante, alberi e arbusti più sensibili con del pacciame. Utilizza uno stato di corteccia di pino, che impedirà inoltre la crescita di radici avventizie. Riduci drasticamente l’irrigazione a meno che non siano ancora arrivate le piogge nella tua zona. Se solitamente innaffiavi al tramonto, adesso meglio farlo al mattino presto. Quando sorge il sole, le temperature si alzano ed eviterai così il rischio di gelate che potrebbero influire sulle radici delle tue piante. Puoi potare le rose, eliminando tutti i rami secchi, quelli che crescono verso l’interno o che si incrociano con altri. Utilizza dei guanti spessi…

Settembre è il mese del ritorno al lavoro, del rientro a scuola e del ricominciare a prendersi cura dell’orto e del giardino. È un mese a cavallo tra l’estate e l’autunno, in cui, come ogni cambio di stagione (e guardaroba), ci saranno cose da mantenere e altre da eliminare. Cosa fare con le piante che abbiamo già La prima cosa da fare sarà controllare lo stato di salute delle nostre piante e valutare se possiamo ancora tenerle o se è il caso di sostituirle. Ricordiamoci che, soprattutto nell’orto, la maggior parte delle piante che abbiamo coltivato sono annuali e vanno eliminate alla fine del raccolto. Il clima è fondamentale per decidere le sorti delle tue piante! Sappiamo che il freddo in alcune zone non arriva fino a ottobre o novembre, mentre in altre le temperature iniziano a diminuire considerevolmente accelerando la fine della bella stagione. Per capire cosa piantare a…

Finalmente è arrivata la primavera! E ha portato con sé il bel tempo e la voglia di stare all’aperto nei nostri giardini, terrazze e balconi. Per coloro ai quali piacciono le piante è il momento di riempire di fiori, ecco quindi alcuni consigli su cosa piantare ad aprile! In questo articolo scoprirai: Semi o piante, cosa scegliere? Quali piante cresceranno meglio a casa tua Cosa piantare nell’orto ad aprile I compiti per il mese di aprile Semi o piante, cosa scegliere? Ci chiedete spesso cosa sia meglio per iniziare e la risposta è facile: comprate piante, risparmierete tempo e lavoro, vi permetterà di riempire di colori i vostri vasi e fioriere velocemente e per godere della loro fioritura durante un periodo prolungato. Ciò non significa che non ci piaccia preparare semenzai, al contrario! In molti casi è l’unico modo per ottenere alcune piante o varietà orticole che non…