Condividi:

Nel corso degli ultimi anni la decorazione del bagno sta acquisendo importanza sempre maggiore: il locale dei servizi si trasforma, in linea con le tendenze del momento. Per questo motivo abbiamo raggruppato una serie di consigli da tenere in considerazione per rinnovare il bagno: cambia look al tuo bagno e rendilo protagonista della tua casa. Libera la tua fantasia e dai al tuo bagno un tocco più personale seguendo i nostri suggerimenti.

1. Lo stile deve essere una rappresentazione di te stesso

Il bagno, a lungo dimenticato negli ultimi anni, deve trasmettere gusti e personalità del proprietario come il resto della casa. Lasciati trasportare dalle ultime tendenze di questo 2021 per rinnovare il bagno, dove la ricerca di spazio e funzionalità occupano una sempre maggiore importanza, insieme al comfort.

Prendi nota! Cambia look al tuo bagno inserendo elementi decorativi che trasmettano l’essenza della tua casa, che parlino di te. Lo stile industriale ha una personalità decisa, siamo abituati a vederlo in soggiorni e sale da pranzo, meno nel bagno. Puoi integrarlo aggiungendo degli sgabelli in metallo, specchi con bordi in rame, dosatori di sapone di design e giocando con tessuti, motivi e pitture. Scommetti su questo stile e cogli tutti di sorpresa!

2. Prendiamoci una pausa dalle piastrelle: scegli materiali più caldi

Rivestire pavimenti e pareti con piastrelle di ogni tipo è da sempre un must della decorazione dei bagni. Quest’anno scommettiamo su nuove combinazioni: scegli materiali più caldi come il legno, combinalo con mobili dalle linee semplici per renderlo protagonista del tuo bagno.

Lasciati trasportare dalle tendenze più attuali! Delimita gli spazi attorno alla vasca o al lavabo, gioca con tutti gli angoli per creare spazi e sensazioni diverse, indirizza lo sguardo dove ti interessa di più.

3. Mettilo in mostra!

Stiamo ovviamente parlando di luci, un bagno non deve (e a volte non può) avere solo una buona luce naturale. La luce artificiale ci permette di creare ambienti diversi a seconda del loro utilizzo. Abbiamo a disposizione un’ampia gamma di possibilità per illuminare il bagno: dalle lampadine a sospensione al bordo dello specchio principale, alla luce indiretta di mensole, specchi o mobili.

La vera protagonista: se il bagno è piccolo, affidati al minimalismo e posiziona una applique sopra il lavabo. La lampada diventerà il punto focale di attenzione: scegli quella che si abbina meglio al tuo stile e personalità, le puoi trovare di varie forme e misure, anche regolabili. Ti permetteranno di creare ambienti e sensazioni diverse a seconda del momento.

4. Personalizza con gli accessori più chic

Gli accessori per il bagno offrono un’ampia varietà di materiali e design. Sono il tocco di classe che non può mancare in questo spazio. I rubinetti incassati nelle piastrelle per i lavabi o le vasche sono in forte aumento, oppure posizionati sul soffitto come una cascata nelle docce, dando un tocco più lussuoso ed elegante alla stanza. Dalla rubinetteria più classica a quella più sofisticata, devi solo sapere qual è il tuo stile. D’altra parte, lavabi e vasche si trovano oggi in tanti materiali diversi: marmo, pietra, cemento, acciaio, ceramica, … faranno la differenza!

5. Scegli quanto più adatto alle tue esigenze!

Non dimenticarti di scegliere una vasca da bagno comoda in cui immergerti a fine giornata oppure una doccia super funzionale, cambia look al tuo bagno, a te la scelta! Il box doccia non può passare inosservato: quelli con profili neri sono oggi di tendenza, danno un tocco pulito e industriale al tuo bagno, sia come parete fissa che con apertura scorrevole.

Non dimenticare che i contrasti tra i materiali che compongono questo spazio non devono solo essere originali, ma devono anche rappresentarti.

Ricordati di lasciare il tuo segno quando deciderai di rinnovare il bagno!

Condividi:
ManoMano
Autore

Scrivi un commento