Il blog del fai da te di ManoMano.it

Mobile per TV realizzato con bancali

 

Ti serve un mobile per TV carino, poco ingombrante ed economico su cui posizionare i tuoi impianti audio/video? Ecco l’idea che può fare al caso tuo, un tutorial per realizzare un mobile per TV con bancali! 

La televisione occupa un ruolo centrale e privilegiato nelle nostre case. Intorno a lei ci riuniamo con la nostra famiglia e ci rilassiamo dopo una lunga giornata di lavoro guardando un film o la nostra serie preferita.

Per rendere pratica e funzionale questa zona, oltre che piacevole, abbiamo realizzato un tutorial per aiutarti, passo dopo passo, a realizzare un mobile per TV con bancali come quello dell’immagine che trovi qui sotto! 

Mobile per TV

Attrezzi e materiali

Mobile per TV

Per realizzare questo mobile per TV in stile contemporaneo avrai bisogno degli attrezzi e materiali indicati di seguito:

Costo, durata e difficoltà

Questo mobile porta televisione risulta molto economico dato che il costo dei materiali impiegati per la sua costruzione non supera i 30 €.

Come progetto, è ideale per iniziare a costruire mobili utilizzando bancali. Nonostante alcuni degli attrezzi richiedono una certa pratica, si possono sostituire con altri strumenti manuali più facili da utilizzare, nonostante possano allungare i tempi necessari per i vari passaggi.

Per la realizzazione del mobile consideriamo in media una giornata di lavoro (circa 10 ore).  Questo tempo può variare anche in funzione allo stato dei bancali, nel nostro caso infatti le assi presentavano molte imperfezioni, sono state necessarie 3 ore per levigarle.

 

Come realizzare un mobile per TV con bancali

Quando si deve strutturare un mobile porta TV, la sua capienza diventa fondamentale. In questo modo, oltre al televisore, potremo posizionare anche lettori e attrezzature multimediali, oltre alla nostra collezione di DVD o Blu-ray, ad esempio.

Il nostro mobile per TV realizzato con bancali è costituito da un primo ripiano con un’altezza di 15 cm adatto a riporre registratori e dispositivi per lo streaming. Il ripiano inferiore ha un’altezza di 35 cm che permette di posizionare dei cassetti molto capienti per riporre oggetti.

I passaggi seguiti per la sua costruzione sono indicati di seguito.

1 – Smonta il bancale

Come prima cosa, smontiamo i bancali per poter riutilizzare le assi come ripiani. Per farlo abbiamo utilizzato una sega a lama che permette tagliare e separare le assi dalla struttura. Un’opzione alternativa consiste nell’utilizzare una leva o piede di porco, anche se richiede maggior sforzo fisico e tempo.

È importante utilizzare una lama adatta al taglio del legno e del metallo dei chiodi, in caso contrario rischiamo che si rompa o si pieghi.

Mobile per TV

2 – Leviga le assi

Una volta separato le assi da entrambi i bancali, le levighiamo per eliminare le schegge e le imperfezioni. Abbiamo utilizzato una levigatrice orbitale, che rifinisce perfettamente grandi superfici.

Prima abbiamo inserito un disco abrasivo da 40, mentre per le rifiniture abbiamo utilizzato un grano 120.

Mobile per TV

3 – Monta la struttura

Per montare la struttura del mobile che servirà come supporto alle assi di bancale, tagliamo le varie assi di legno con la troncatrice nelle seguenti misure:

  • 8 assi con lunghezza 70 cm
  • 12 assi con lunghezza 37 cm

Il passo successivo consiste nell’unire le assi utilizzando un kit per il montaggio nascosto.
Potrai vedere il suo funzionamento in dettaglio in questo articolo su
come realizzare una torre di apprendimento Montessori.

Un’opzione alternativa, se non sei in grado di utilizzare questo kit, è l’utilizzo di squadre per unire le assi. In entrambi i casi, questi sono i passaggi.

  • A causa dello spessore dell’asse, si realizza un unico foro nei due estremi delle assi con lunghezza 37 cm utilizzando un trapano. Se utilizziamo le squadre, dovranno essere avvitate agli estremi.
  • Successivamente avvitiamo l’asse superiore a 2 cm dal bordo superiore dell’asse da 70 cm, quello centrale a 15 cm dal primo e l’inferiore a 36,4 cm.
    Se utilizziamo le squadre, dovranno essere avvitate all’asse di 70 cm seguendo le stesse misure.

Per la corretta realizzazione della struttura, è importante che sia i fori in diagonale per l’assemblaggio che le squadre, a seconda del caso, siano situati nella parte superiore.
In questo modo rimarranno nascosti sotto le assi di bancale quando collocheremo i ripiani.

Mobile per TV

Ripetiamo questi passaggi fino al completamento di 4 strutture come quelle che vedete nell’immagine qui sotto!

Mobile per TV

4 – Pittura i pezzi

Prima dell’assemblaggio finale, andranno pitturati i pezzi. Per farlo abbiamo scelto una combinazione di pittura color nero opaco per la struttura e in color bianco opaco per i ripiani.
Questa combinazione di colori darà al nostro mobile porta TV una finitura moderna ed elegante.

Abbiamo scelto di utilizzare una vernice spray per pitturare la struttura, in questo modo sarà più semplice coprire uniformemente tutti i punti e avere un miglior risultato finale.
Per le assi, oltre alla vernice spray, si può applicare la pittura anche con un rullo, come nel nostro caso.

Mobile per TV

5 – Monta il mobile per TV

L’ultimo passaggio consiste nel montare il mobile. Con la chiodatrice fissiamo le assi di bancale sulle 4 strutture o cavalletti, cominciando dal ripiano inferiore e risalendo fino a quello superiore.

Tra i vari supporti abbiamo lasciato tre spazi interni di 36,4 cm, che sommati alla larghezza delle strutture vanno a raggiungere i 120 cm di lunghezza delle assi dei bancali.

Mobile per TV

Finalmente completati tutti i passaggi anteriori, ecco il risultato del vostro nuovo mobile per TV realizzato con bancali in cui abbiamo collocato i seguenti dispositivi:

  • Televisore da 37″
  • Lettore Blue-ray
  • Dispositivo per streaming
  • Un paio di cassetti

Mobile per TV

Non avremo solo recuperato un nuovo spazio per riporre e ordinare oggetti e dispositivi, ma abbiamo anche curato il suo aspetto finale per poterlo meglio integrare con il resto dell’arredamento del salotto, senza perdere quel tocco moderno dei mobili realizzati riciclando bancali.

Mobile per TV

Se vuoi vedere altri mobili di questo tipo, non perderti questi tutorial:

Cosa stai aspettando per iniziare ad arredare la tua casa con mobili realizzati con bancali? È facile, economico e divertente, senza dubbio uno dei modi migliori per dare sfogo alla tua passione per il bricolage!

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: