Il blog del fai da te di ManoMano.it

Testiera del letto fai da te con bancali: ecco il tutorial passo dopo passo

 

Il tuo letto non ha la testiera o hai voglia di rinnovarla? Se è così e sei alla ricerca di una soluzione decorativa ed economica non perdere questo tutorial per realizzare una testiera del letto fai da te con bancali. Sfoggia le tue capacità nel fai da te con questo originale progetto!

Con i bancali si possono creare mobili di stile contemporaneo e allo stesso tempo con un tocco rustico e particolare, i mobili realizzati con bancali hanno più personalità.

Per questo motivo, se stai cercando una decorazione diversa e originale per la tua camera da letto, ti invitiamo a realizzare la tua nuova testiera del letto fai da te con bancali.

Attrezzi e materiali

testiera del letto fai da te

In questa lista troverai gli attrezzi e i materiali di cui avrai bisogno per realizzare una testiera per letto utilizzando dei bancali:

Costo, durata e difficoltà

Questo progetto fai da te richiede una certa pratica nel maneggiare la sega a lama e la troncatrice. Per questo motivo lo consideriamo un progetto con livello di difficoltà medio ed è raccomandato ad amanti del bricolage che abbiano già realizzato in precedenza lavori che prevedevano l’uso di questi attrezzi.

Il costo approssimativo dei materiali è inferiore a 30 €, nonostante possa variare a seconda del prezzo dei bancali.

Infine, per realizzare una testiera del letto con bancali come quella del nostro tutorial avrai bisogno di circa 8 ore.
Tieni conto che una parte importante di questo tempo è impiegata nella decorazione della testata, potrai quindi ridurre il tempo di esecuzione se decidi di applicare solo la vernice.

Testiera del letto fai da te con bancali passo dopo passo

Con questa testiera per letto abbiamo voluto dare un look moderno e cosmopolita alla camera da letto. Per questo abbiamo scelto una decorazione per la parte superiore che simula lo skyline di una moderna città. Per realizzarne uno uguale dovrai seguire i seguenti passaggi.

1 – Smonta i bancali

Come prima cosa, smontiamo i bancali. Dobbiamo tenere presente che in questo caso la larghezza del letto è di 1,50 metri, quindi avremo bisogno di oltre 20 assi affiancate in posizione verticale per coprire questa misura.

Per smontare un bancale in modo veloce, utilizziamo una sega a lama. Introducendo la lama nelle unioni della struttura, potremo tagliare le assi in pochi minuti.

In questo passaggio, è molto importante utilizzare una lama da sega adatta per tagliare legno e metallo.

testiera del letto fai da te

2 – Leviga il bancale

Il passaggio successivo consiste nel levigare le assi dei bancali con l’aiuto di una levigatrice. In questo modo potremo:

  • livellare e lisciare la superficie del legno
  • eliminare schegge, muffe e resine dallo strato superficiale.

testiera del letto fai da te

3 – Taglia le assi

Successivamente, regoliamo la lunghezza delle assi del bancale all’altezza della nostra testata.
Nel nostro caso, la testata ha un’altezza di 1,20 metri, nonostante la parte visibile sia di circa 70 cm.

Nel momento del taglio delle assi di bancale con la troncatrice, si deve tenere in conto che verranno posizionate a diversi livelli per andare a formare le facciate degli edifici. In più, il bordo superiore di molte delle assi dovrà essere tagliato con angoli di 30º e di 45º. In questo modo andremo a simulare un tetto spiovente in alcuni degli edifici.

4 – Monta la struttura della testiera

Per realizzare la struttura della testiera in cui fisseremo le assi dei bancali, seguiamo questi passaggi:

  1. tagliare due listelli con misura 120×6,8×2,1 cm per i lati e due con misura 155×6,8×2,1 cm per la parte superiore e inferiore
  2. avvitare i listelli orizzontali nella parte posteriore di quelli verticali, in modo che rimanga tra di loro uno spazio di circa 70 cm.

testiera del letto fai da te

5 – Fissa le assi di bancale alla struttura

Una volta assemblata la struttura della testiera, fissiamo le assi di bancale. Inchiodiamo, una di fianco all’altra, le assi, tenendo presente che dovranno avere altezze diverse.

testiera del letto fai da te

6 – Vernicia e pittura la testiera

L’ultimo passaggio è verniciare e pitturare la testiera. Questo non solo per una funzione decorativa, ma anche per aiutare e proteggere il legno, dandogli una finitura resistente.

Per pitturare le assi abbiamo combinato tra di loro diversi tipi di vernice (color rovere e wengè), poi abbiamo pitturato alcune con vernici metallizzate color argento e oro, ripassato con la vernice per spegnerne la brillantezza.

Infine, abbiamo delimitato con il nastro carta le nostre finestre, per pitturare bordi perfetti senza lasciar colare la pittura.

testiera del letto fai da te

Completati tutti i passaggi, ecco il risultato finale della nostra testiera del letto fai da te con bancali

testiera del letto fai da te

Posizionata nella camera da letto dona immediatamente quell’effetto originale e cosmopolita che stavamo cercando.

testiera del letto fai da te

I mobili realizzati con bancali sono una soluzione economica e pratica per realizzare i tuoi mobili su misura. Ecco alcuni esempi in merito:

Osa con il fai da te per creare i tuoi mobili con bancali! Saranno unici, originali; la soluzione indolore per le tue tasche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: